“Troisi poeta Massimo”: l’omaggio di Roma al grande attore partenopeo

La mostra, ad ingresso gratuito, sarà allestita fino al 30 giugno al Teatro dei Dioscuri al Quirinale
Ambra Di Chio - 18 Maggio 2019

“Troisi poeta Massimo” è il nome della mostra con cui l’Istituto Luce – Cinecittà ricorda il celebre attore partenopeo, in occasione del venticinquesimo anniversario dalla sua scomparsa. Si tratta di un’esposizione fotografica e multimediale che sarà allestita, fino al prossimo 30 giugno, al Teatro dei Dioscuri al Quirinale.

Il percorso espositivo è suddiviso in cinque ambienti che ripercorrono, in sequenza cronologica, le tappe più importanti della vita privata e professionale dell’artista, attraverso una carrellata di fotografie private, immagini d’archivio, locandine, installazioni audio-video e carteggi personali inediti. Si parte con l’infanzia trascorsa a San Giorgio a Cremano, una cittadina alle porte di Napoli, per arrivare alla precoce passione per il mondo del teatro che lo portò a formare, poco più che ventenne, il gruppo “La Smorfia” (1977- 1980) con i suoi amici Lello Arena ed Enzo Decaro.

Si prosegue, quindi, con le apparizioni in programmi televisivi di successo come “Non stop” e “Luna Park”, grazie alle quali divenne noto al grande pubblico, fino a giungere alla sua brillante carriera cinematografica, sia in veste di attore che di regista. La mostra si chiude con un omaggio all’ultima e toccante interpretazione di Massimo Troisi nella pellicola campione d’incassi “Il postino”, diretta da Michael Radford (1994). Come è noto, infatti, l’attore si spense nel sonno solo dopo poche ore la fine delle riprese. I visitatori avranno l’opportunità di immergersi direttamente nell’atmosfera del film, ammirando la bicicletta con cui il giovane Mario Ruoppolo, nell’estate del 1952, consegnava direttamente la corrispondenza al poeta cileno Pablo Neruda, in asilo politico in un’isola del sud Italia.

Il progetto espositivo, a cura di Nevio De Pascalis e Marco Dionisi, è arricchito da un ricco programma di incontri, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche. Inoltre, una parte del ricavato delle vendite del volume dedicato alla mostra (“Troisi poeta Massimo” – Edizioni Sabinae ed Istituto Luce – Cinecittà) sarà devoluta all’Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo, di cui Massimo Troisi era sostenitore.

 

Mostra “Troisi poeta Massimo”

QUANDO: fino al 30 giugno 2019

DOVE:  Teatro dei Dioscuri al Quirinale – via Piacenza, 1

INGRESSO: libero

ORARI: dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle ore 19.00

CONTATTI:  www.archivioluce.com – 06 86981921


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti