29 Novembre 2010… Roma, muore Mario Monicelli

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 29 Novembre 2019

Il 29 Novembre del 2010 muore suicida il regista Mario Monicelli: si getta nel vuoto dal quinto piano dalla finestra della stanza che occupava del reparto di urologia dell’Ospedale San Giovanni.

Ricordiamo alcuni suoi film come “Il marchese del Grillo”, “Guardie e ladri”, “I soliti ignoti”, “La grande guerra” e “L’armata Brancaleone”.

mariomonicelli

Accadde il 29 Novembre

1223      Francesco d’Assisi sottopone al Papa Onorio III un rinnovamento della Regola del suo Ordine con le garanzie del Cardinale Ugolino dei Conti di Segni, futuro Papa. La Bolla Pontificia “Solet annuere” approva la Regola di San Francesco.

1899      Nasce la STEFER (Società Tranvie e Ferrovie Elettriche di Roma) allo scopo di ottenere le concessioni per la costruzione e l’esercizio di linee tranviarie urbane e interurbane, e di ferrovie secondarie, intorno alla città di Roma.

1972      In Largo Preneste un palazzo viene distrutto dall’esplosione di un deposito abusivo di fuochi d’artificio. I morti furono 15 e una settantina i feriti.

1989      Giunge a Roma in visita di Stato, il capo del governo dell’URSS Mikhail Gorbaciov. Accompagnato dalla moglie Raissa viene accolto da manifestazioni di simpatia quando fa visita al Colosseo.

1998    Con la Bolla “Incarnationis Mysterium” Papa Giovanni Paolo II indice il Giubileo. “Come successore di Pietro, chiedo che in questo anno di misericordia la Chiesa, forte della santità che riceve dal suo Signore, si inginocchi davanti a Dio e implori il perdono per i peccati passati e presenti dei suoi figli […] senza nulla chiedere in cambio”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti