Alemanno: “Usare il mezzo pubblico” per non creare intralci

Dopo l’ondata di maltempo “chiederemo lo stato calamità naturale alla Regione”
di C.T. - 11 Dicembre 2008

Dopo il temporale notturno la mattina dell’11 dicembre 2008 il Sindaco Gianni Alemanno ha inviato questo comunicato: “In considerazione dell’ondata eccezionale di maltempo che, da ieri sera, ha colpito senza soluzione di continuità la Capitale e la provincia di Roma, faccio mio l’invito del prefetto Pecoraro a limitare il più possibile l’utilizzo delle auto private.
Esorto, quindi, tutti i romani a usare i mezzi di trasporto pubblici per consentire alla Polizia Municipale, alle squadre del Servizio giardini e alla Protezione civile comunale di intervenire, insieme a Vigili del Fuoco e polizia, il più rapidamente possibile per risolvere le situazioni di difficoltà.
Per questo tutte le forze disponibili della Polizia municipale e della Protezione civile sono già in attività. Data questa situazione il Comune di Roma ha già chiesto alla Regione Lazio di proclamare lo stato di calamità naturale.”

Il maltempo dell’11 dicembre raccontato dai romani
Roma allagata da piogge record: in centro 90 litri a metro quadro


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti