Arriva il libretto di manutenzione per le scuole

Ghera: "maggiore prevenzione, più sicurezza nelle scuole"
Enzo Luciani - 9 Febbraio 2010

Si è svolta la mattina del 9 febbraio, presso l’Assessorato ai Lavori pubblici del Comune di Roma, la riunione di presentazione del Libretto di manutenzione per le scuole del Comune di Roma.
L’incontro, presieduto dall’Assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Ghera, ha visto la partecipazione di Antonio Gazzellone, Presidente Commissione Scuola, e degli uffici tecnici dei 19 Municipi.
Il libretto di manutenzione, approvato con una delibera di Consiglio comunale ad ottobre scorso, sarà istituito per ogni fabbricato esistente, o di nuova costruzione in modo da poter conoscere, nel dettaglio, lo stato conservativo del patrimonio edilizio.
"E’ stato individuato un primo percorso di lavoro – dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici Ghera – e l’incontro di oggi rappresenta un passo per la costituzione del Libretto di manutenzione”.
"Uno strumento innovativo – continua Ghera – consultabile anche sulla rete intranet comunale, che sarà utilizzato dalle scuole, dai Municipi e dagli uffici centrali competenti in materia e che faciliterà la gestione del patrimonio edilizio comunale”.
“Attività di monitoraggio e prevenzione delle criticità – conclude l’Assessore capitolino – il Comune di Roma adottando il libretto dà un segnale importante sulla necessità di migliorare e garantire i sistemi di sicurezza all’interno dei plessi scolastici. Maggiore prevenzione, più sicurezza nelle scuole”.
“Il LES prende corpo grazie al lavoro dello staff dell’Assessore Ghera e del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana" afferma il Presidente della Commissione Scuola Gazzellone. “Vedo – dichiara Gazzellone – realizzarsi uno strumento fortemente voluto dal Consiglio comunale che all’unanimità, e su mia proposta, ha approvato la delibera, un lavoro che tornerà utile per la programmazione degli interventi e per la messa in sicurezza dei nostri edifici”.
“Sarà finalmente possibile assicurare una migliore qualità delle strutture scolastiche. Grazie al libretto si potrà monitorare costantemente lo stato d’uso degli edifici di tutte le scuole di ogni ordine e grado della città di Roma, e soprattutto permetterà di migliorare l’attività di prevenzione al fine di garantire alle famiglie, al personale e agli stessi alunni maggiore sicurezza nelle scuole” dichiara l’Assessore alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù, Laura Marsilio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti