Augusto Santori (Pdl): preoccupati per furti nella campagna romana

Sparita fontanella e campana dalla Cappelletta in zona Muratella
F. L. - 27 Luglio 2009

“Crediamo sia giusto dare il dovuto risalto ai piccoli continui furti che quotidianamente stanno impoverendo il patrimonio culturale e storico della campagna romana ai confini del Municipio XV con il Comune di Fiumicino, come quello avvenuto qualche giorno fa in Via di Monte Carnevale, piccola strada di campagna che congiunge Via della Muratella con Via di Malagrotta”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del Pdl del Municipio XV.
“E’ stato rubato l’intero nasone di una fontana che esisteva da tempo nella zona, lasciando solo basamento e tubazione – prosegue la nota del consigliere – ma soprattutto riteniamo gravissimo il furto della campana della Cappelletta, opera consacrata nel 1955 dagli agricoltori della zona a protezione dei raccolti”.

“Voglio quindi esprimere la mia sincera vicinanza a tutta la comunità religiosa di Porto e Santa Rufina, nonché a tutti i residenti di questo quadrante che, già vessato dalle gravi servitù ambientali della discarica di Malagrotta e della Raffineria di Roma, ora subisce l’ennesimo colpo alla propria storia e alla propria identità, riuscendo difficilmente ad accettare che per un chilogrammo di bronzo possa essere stata compiuta tale grave offesa a un’intera comunità”, conclude la nota di Santori.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti