Sport  

Benevento-Roma 0-0, le pagelle

Spinazzola e Fazio non demeritano. Delude Borja Mayoral e stecca Veretout
Gianluigi Polcaro - 22 Febbraio 2021

Benevento:

Montipò 6; Depaoli 6,5, Glik 5, Barba 6,5, Foulon 6; Hetemaj 6,5 (78′ Tello 5), Schiattarella 6, Viola 6 (59′ Caldirola 6,5); Ionita 6, Caprari 6 (68′ Insigne 6); Lapadula 6 (78′ Moncini 6). All.: F. Inzaghi 7

Roma:

Pau Lopez 6

Quasi mai impegnato dagli avversari. Nella seconda parte della ripresa blocca senza problemi un tiro di Lapadula

Fazio 6,5: Entra da titolare per la prima volta in stagione. Un po’ legnoso inizialmente si becca un’ammonizione e regala qualche palla agli avversari, ma è prezioso in almeno due chiusure a pulire l’area. Cresce man mano offrendo la sua buona tecnica anche in fase di costruzione

(72′ Jesus) 6

Attento da centrale difensivo, nonostante fosse da parecchio che non calcasse i campi di gioco

Mancini 6

Fa buona guardia dalle sue parti e riesce a tenere a bada Lapadula

Spinazzola 6,5

Da terzo centrale di difesa fa una buona gara, senza rinunciare alle sue sgroppate sulla fascia coperto da Bruno Peres. Sagace anche nel lanciare i compagni

Karsdorp 6

Tiene bene la fascia, ma non ha quella forza ottimale che gli serve per sfondare. Forse è un po’ stanco, dopo la gara di giovedì

(72′ Pedro) 6

Si dà un gran da fare, appena entra. Qualcosa ricava ma nulla di determinante

Adotta Abitare A

Villar 6

Palleggio importante ma non risolutivo. Non trovando gli spazi giusti a volte si perde e perde qualche palla sanguinosa

Veretout 5

A livello difensivo è sempre presente, ma stavolta è impreciso e sbaglia diversi passaggi in zone calde. Anche lui molto stanco dopo la gara di coppa infrasettimanale, esce a inizio primo tempo

(58′ Dzeko) 6

Si danna ad aiutare la squadra e a creare azioni pericolose. Buono l’assist di testa per Pellegrini, unica azione da gol degna di nota

Peres 5,5

Troppo fumoso palla al piede, nonostante tenga bene la posizione di fascia. Conclude la gara a destra

Pellegrini 5,5

Qualche spunto lo trova sempre, infatti è presente nelle uniche occasioni pericolose della squadra. E’ mancato quell’approccio a tutto campo di qualità e quantità che ormai sa fare sapientemente. Serve più cattiveria

Mkhitaryan 5,5

Sebbene qualcosa di importante la inventi sempre, stavolta non punge e nel finale si fiacca

(82′ El Shaarawy) 6

Buono il suo primo spezzone in campionato. Subito pungente sotto porta. Si procura il rigore che poi l’arbitro revoca

Mayoral 5

Si nasconde tra le maglie difensive dei campani e i suoi compagni non lo assistono molto. Si trova in difficoltà quando non riesce a buttarsi negli spazi

All.: Paulo Fonseca 5

La squadra ci prova, nonostante manchi di tanti titolari e della brillantezza giusta per affrontare una compagine così agguerrita. Dzeko ancora in panchina per preferirgli un incerto Borja Mayoral continua a essere una mossa suicida che non ha nessuna interpretazione tattica o disciplinare. Inserirlo insieme all’attaccare spagnolo ha creato un intasamento in area che ha fatto il gioco degli uomini di Inzaghi

Arbitro: Pairetto 6

Negli episodi salienti decide per il verso giusto, ben supportato dal VAR che lo aiuta nel finale in occasione del rigore per la Roma da annullare per un precedente fuorigioco di Pellegrini


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti