Bologna-Roma 2-0, le pagelle

Mattiello è il migliore. Disastro Roma, Fazio da 3 e nessuno sopra la sufficienza
Gianluigi Polcaro - 23 Settembre 2018

BOLOGNA:

Skorupski 5,5; De Maio 6,5, Danilo 6,5, Calabresi 6,5; Mattiello 7,5, Svanberg 6,5 ( 61’ Mbaye s.v.), Nagy 6,5, Dzemaili 6,5, Krejci 6; Falcinelli 5,5 (68’ Okwonkwo 6), Santander 7 ( 82’ Destro s.v.).
All. F. Inzaghi 6,5

ROMA:

Olsen 5,5:

Il gol di Mattiello è perfetto, ma prima la sua uscita è improvvida e contribuisce al gol. Sul secondo preso non ha colpe

Florenzi 5:

Parte con tutte le intenzioni del caso, ma viene inibito prima che dagli avversari da una squadra che non lo segue e nella ripresa è facile preda di Mattiello e company

Manolas 5:

Combatte come può, ma gli arrivano da tutte le parti e il compagno di reparto non lo aiuta più

(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Fazio 3:

Un ex Comandante. Partita da brividi veri. Impalpabile e impacciato in difesa, commette errori gravissimi, nonostante nei primi minuti si sforzi di trovare almeno tre occasioni da gol con i suoi colpi di testa

(65’ Kolarov) 5:

Il suo innesto non cambia l’irreparabile

Marcano 4,5:

Sulla fascia, dopo i primi minuti in cui i bolognesi gli concedono un po’ di spazio, si irretisce subito. Da centrale è disastroso e “accompagna” le azioni sempre più incisive fino al raddoppio

Adotta Abitare A

Cristante 4,5:

In totale confusione, non fa filtro e nemmeno è incisivo in avanti. Abbandona al proprio destino la difesa. Nervoso

(53’ Pastore) 4,5:

Entra per non dare nulla se non qualche palla sbagliata, come quando in area invece di rimettere palla al centro spreca l’azione buttando la palla sulla rete esterna della porta

De Rossi 5,5:

Uno dei pochi a non demeritare. Cerca come può di parare i colpi degli avversari e non si arrende se non nella ripresa. Suo l’assist per l’ottima occasione capitata a Kluivert

Pellegrini 4:

Anche lui non riesce a prenderne una. Filtro zero davanti alla difesa e all’unica occasione buona a portiere fuori area la manda alta

Kluivert 5:

Inizia bene con due ottime occasioni, che trovano un ben posizionato Skorupski a respingerlo. Poi si spegne rinunciando a combattere

(59’ Under) 5:

Entra troppo tardi. Corre a vuoto

Dzeko 4,5:

Stavolta anche il gigante di Sarajevo tira i remi in barca. Appare sconsolato e fuori dalle dinamiche di gioco. Assente

Perotti 5:

Al rientro da titolare dopo il lungo infortunio non ha il passo dei tempi migliori, nonostante si prenda le solite responsabilità. Mai pericoloso a parte un tiro ribattuto dallo stesso Dzeko

All. Di Francesco 4,5:

Continua a cambiare formazione. Una rosa con tanti doppioni in alcuni ruoli, che può intercambiare inutilmente e diversi buchi che non può colmare se non con giocatori adattati. Un mercato che ha gettato la squadra e l’allenatore in totale confusione. Serve tempo, forse troppo per rimontare una squadra ex novo

Arbitro: Massa 6: Una gara facilmente gestibile per lo scarso agonismo degli ospiti, che si consegnano ai rossoblu


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti