Caos Roma-Lido

Possanzini: "Non sappiamo se nei giorni festivi Roma Capitale ha predisposto il servizio sostitutivo. La Presidente di Pillo solleciti l'Assessore alla Mobilità Pietro Calabrese"
Redazione - 13 Settembre 2021

“Caos Roma-Lido. Mentre chi dovrebbe avere cura di tutti e tutte noi gioca allegramente al rimpallo delle responsabilità, ATAC (una azienda partecipata al 100% dal Comune di Roma) ci informa su come sarà strutturato il servizio bus sostitutivo al fine di sopperire alla chiusura parziale della ferrovia Roma Lido. Sicuramente l’Assessore Calabrese sarà al corrente della situazione e verosimilmente avrà verificato la gestione del servizio sostitutivo predisposto da ATAC. Da domani sarà attivo il servizio navette sostitutivo nella tratta Lido Centro – Cristoforo Colombo ma non c’è da nessuna parte alcuna indicazione sull’orario di inizio e fine servizio sostitutivo. Inoltre sul sito di ATAC si specifica che il servizio sostitutivo sarà garantito solamente nei giorni feriali, questo vuol dire che nei giorni festivi prenderemo il treno oppure non ci sarà nè treno nè servizio sostitutivo? Chi deve prendere la prima corsa del treno a Lido Centro, o comunque le prime partenze del mattino così come le ultime della sera, da che ora e fino a che ora potrà trovare la navetta in servizio? Non è così che si ha cura di una comunità, soprattutto della parte più debole. Le informazioni sulla durata giornaliera del servizio sostitutivo, sulle prime e le ultime partenze previste così come la frequenza di transito nelle fermate predisposte, la presenza o meno del servizio di bus sostitutivi nei giorni festivi, sono informazioni che devono assolutamente essere rese pubbliche quanto prima. I lavoratori, gli studenti, le persone che in generale necessitano del servizio di trasporto pubblico e non hanno alternative a questo, hanno il diritto di ricevere tutte le informazioni necessarie. La Presidente di Pillo scriva una lettera accorata anche all’Assessore Calabrese, chiedendo conto della sciatteria mostrata da Roma Capitale nella gestione dell’emergenza. Abbandonare in questo modo i cittadini è vergognoso”.

Lo dichiara Marco Possanzini, Sinistra Civica Ecologista
Pubblicità elettorale 2021 amministrative Roma

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti