Capodanno a Cinecittà con Giuliano Palma e Radici nel cemento

Il X Municipio organizza la sesta edizione di Ora X. Medici: si rinnova la nostra offerta culturale da una postazione di periferia
Enzo Luciani - 31 Dicembre 2008

Il X Municipio organizza la sesta edizione di Ora X, l’ormai tradizionale concerto di capodanno di Cinecittà. Quest’anno si avvicenderanno sul palco le Radici nel cemento, uno dei gruppi più simpatici e coinvolgenti della scena romana, e Giuliano Palma con i travolgenti Bluebeaters, artista di grande energia e suggestione. Musica di qualità e ad alto impatto spettacolare, rivolta in particolare ai giovani e alle ragazze della nostra città.

“Si rinnova la nostra offerta culturale – spiega il presidente del X Municipio – da una postazione di periferia, che anche grazie ai concerti di capodanno e alle tante iniziative che promuoviamo, sta gradualmente crescendo di tono e diventando un riferimento su scala metropolitana. I territori – aggiunge Medici – si riqualificano non solo con le opere pubbliche, che ovviamente sono necessarie, ma anche investendo nelle attività culturali, diffondendo il gusto e il piacere per le arti, creando occasioni d’incontro sociale, tutte cose che aiutano a diffondere un immaginario positivo”.

L’Ora X di quest’anno, che è stata allestita in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Roma e alla Camera di Commercio, ha subito un piccolo spostamento: il palco del concerto è stato infatti collocato in viale Palmiro Togliatti, nei pressi di piazza Cinecittà (fermata metro Subaugusta).

Inizio del concerto, ore 22; fuochi d’artificio a mezzanotte.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti