Decathlon Prenestina chiude

Ma non il 18 ottobre 2020; rinviata la data di chiusura. I ringraziamenti del direttore e il nuovo progetto
Enzo Luciani - 19 Ottobre 2020

Il 28 novembre 2008 inaugurava Decatlhon Prenestina. Dopo 12 anni, il 18 ottobre 2020, si sarebbe dovuta concludere la sua esperienza tra i quartieri di Tor Tre Teste e Tor Sapienza ma questa data è slittata come annunciato dalla Pagina Facebook dello store sportivo proprio domenica pomeriggio: “La chiusura è stata rimandata! Venite a trovarci, vi aspettiamo!”.

All’epoca la notizia fu appresa con stupore dai residenti quasi increduli che un marchio così importante aprisse in questa zona della città.
Immaginiamo e già percepiamo ora un sentimento simile ma intriso di tristezza tra i clienti che in questi anni hanno apprezzato e approfittato delle offerte e dei prodotti per tutti gli sport distribuiti da Decathlon.

Negli anni, grazie al diligente lavoro svolto dai direttori Emanuele Vagni prima e Marco Trinca poi questo punto vendita aveva creato anche una fitta rete di collaborazioni con le realtà sportive e associative del territorio.

Non sono mancate le occasioni di incontro e dimostrazioni sportive direttamente all’interno del punto vendita.

Il progetto Decathlon e i ringraziamenti

“Capisco e condivido il sentimento per il negozio di Prenestina, – ha dichiarato Marco Trinca – ma il progetto su Roma è entusiasmante: nuovi negozi in arrivo e partnership diffuse e sempre più marcate per diffondere lo sport al maggior numero di persone.
Coscienti del nostro ruolo, proseguiamo con i piani sul territorio (una nuova apertura nel quartiere Laurentina, prossimamente) per diffondere una cultura del benessere e dello sport al quotidiano, forti della convinzione che lo sport ci renda più forti e felici.
L’esperienza su Prenestina dunque dopo 12 anni dal nostro arrivo evolve, troveremo le modalità per continuare a collaborare con le realtà sportive e le associazioni del territorio, anche se da punti vendita differenti, resteremo comunque al servizio dei clienti e delle realtà locali.

In quanto direttore di Decathlon Prenestina, non posso che ringraziare tutti i clienti e le realtà che quotidianamente ci hanno accompagnato nella nostra missione – ha concluso Trinca – e con le quali da oggi in avanti sentiamo la responsabilità di stringere un legame ancora più forte”.

Decathlon Prenestina e Pier Luigi Nervi

Dal 14 aprile 2016 in via Prenestina 940 è presente un totem che illustra con foto e documenta con notizie esaurienti e sintetiche due grandi bellezze della periferia romana, opera del grande Pier Luigi Nervi: lo stesso ex Lanificio Gatti (sede di Decathlon Prenestina) e il Deposito dell’Atac di Tor Sapienza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti