Christmas World, un’iniziativa solidale con Roma Capitale

Domenica 8 evento di chiusura del Villaggio di Natale più grande d’Europa 
Redazione - 7 Gennaio 2023

Christmas World, il Villaggio di Natale più grande d’Europa allestito nell’area del galoppatoio di Villa Borghese, chiude i battenti domenica 8 gennaio con un grande evento nel nome della solidarietà.

Oltre un mese di appuntamenti per questa prima edizione hanno visto la partecipazione di più di 350.000 persone provenienti da tutto il mondo.

In occasione dell’evento conclusivo sono stati invitati a vivere le emozioni dei “Natali nel mondo” realtà come: La Palma, Fondazione Verso Il Futuro, Dopo Di Noi, Papà & Figlio, Domus Il Tamburo, Casa Famiglia Sirio, La Gabbianella, C.F. Il Sorriso, C.F. Alessandria, C.F. Acquaviva, Gli Eucalipti, Oikos “Una Casa Per Vivere”, C.F. La Marea, I Gelsi, La Nuova Arca, Piccole Donne E Tecum, Comunità Donna Don Orione, Casa Cavacchioli Ceis, La Tenda, Fondazione Archè, Casa Della Mamma, L’ Accoglienza, Matteo Ricci, Wellchome, Xenia, Homero, Bakhita, Pedro Arrupe, Palmarola, Gea, Villa Francesca, Sai Matilde, Sai Csd Diaconia Valdese, @Home Colizza-Trofarello, Aida, Santa Famiglia, Bice Porcu, San Giuseppe Della Montagna, Ain Karim, C.F. Salesia, Mar Mediterraneo, Simpatia, Borgo Don Bosco, Pollicino , Protettorato S. Giuseppe, Ghiza, Protettorato S. Giuseppe, Isola Del Tesoro, Protettorato S. Giuseppe, Giardino di Pace, Protettorato S. Giuseppe e Cpa Colombi.

All’iniziativa hanno aderito 750 persone dei servizi capitolini per i più fragili: case famiglie per minori, circuito Sai, strutture di madri con bambini e case famiglia per persone con disabilità. Sarà un’importante occasione di svago e di intrattenimento all’aria aperta in chiusura delle festività natalizie. Prevista anche la partecipazione della Fanfara dei Carabinieri.

Christmas World, oltre ad essere stato aperto gratuitamente a tutti i diversamente abili, ha collaborato e sostenuto associazioni no profit, enti istituzionali, culturali ecclesiastici e scolastici. Nello specifico quest’anno è stata dedicata un’attenzione particolare ad ospiti che vivevano situazioni di disagio sociale a cui sono stati destinati oltre 10.000 ticket omaggio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti