Cinema, ultimi 3 appuntamenti del Nordic Film Fest Summer 2019 a Palazzo Merulana

Fino al 26 luglio, nell’ambito di Cinema di Stelle (seconda edizione)
Redazione - 23 Luglio 2019

Prosegue fino al 26 luglio a Palazzo Merulana  il Nordic Film Fest Summer 2019. Nel cinema dei Paesi Nordici negli ultimi anni si è assistito all’emergere di una generazione di nuovi autori che hanno conquistato uno spazio significativo nel panorama della cinematografia mondiale, grazie ad una notevole varietà artistica che merita di essere conosciuta e approfondita dal pubblico italiano, obiettivo che è alla base del progetto del Nordic Film Fest.

Modalità di partecipazione: Biglietto Unico 7 €. Il biglietto dà diritto all’accesso al museo, alla proiezione e a un calice di vino. Diritti di prenotazione 2.00 €

————

Mercoledì 24 luglio

PATHFINDER – La leggenda del guerriero vichingo (Veiviseren – 1987) Norvegia, 81’ (v.o. sottotitolato in italiano)
NFF 2017
Nomination all’Oscar come miglior film straniero Regia: Nils Gaup
Trama: Veiviseren “Colui che conosce la vie/sentieri” è basato su un’antica leggenda sami. Si svolge nell’altopiano del Finnmark durante l’inverno. La scena di apertura mostra l’adolescente Aigin che da nascosto vede la sua famiglia uccisa dai predatori Tsjude. Aigin viene scoperto, ma riesce tramite una fuga spettacolare sugli sci, ad allontanarsi e avvisare altri sami del peri- colo. Gli aggressori inseguono le sue tracce e trovano Aigin che resta per cercare di fermarli. Fallisce, viene catturato e costretto a guidare gli Tsjude. Conoscendo bene le montagne e i pericoli, progetta di condurre gli Tsjude verso la morte, anche mettendo in gioco la propria vita. Riuscirà a sconfigge- re da solo gli uomini?

Giovedì 25 luglio
A SERIOUS GAME (Den allvarsamma leken – 2016) Svezia/Danimarca, 115’ (v.o. sottotitolato in inglese)
In concorso alla Berlinale 2016
5 nomination ai Guldbagge Awards, i premi cinematografici più importanti del- la Svezia NFF 2018 Regia: Pernilla August

Venerdì 26 luglio
BLIND (2014) – Norvegia, 96’ (v.o. sottotitolato in italiano)
Vincitore di 4 Amanda Awards , l’Oscar del cinema norvegese NFF 2018
Regia: Eskil Vogt
Billey Demirtas, Eva Medusa Gühne, Suzan Ilir, Nazmî Kirik, Jin Musa, Bahar Ozen, Volga Sorgu, Abdullah Taher, Mohammed Tejir, Birol Ünel

Il viaggio di Siyar, un ragazzo iracheno, inizia quando sua sorella maggiore, Nermin, fugge dal suo matrimonio. Dal momento che il loro padre è morto e Siyar è il figlio maggiore, il giovane è costretto a partire per ritrovare la sorella e ripristinare l’onore della famiglia nel villaggio locale. Questo lungo viaggio lo porterà a Istanbul, a Berlino e persino in Norvegia.
Cast: Karl Urban, Moon Bloodgood, Russell Means, Clancy Brown, Jay Tavare, Ralf Moeller, Nathaniel Arcand, Kevin Loring

Una spedizione vichinga sbarcata sulle coste del Nordamerica viene a con- tatto con una tribù indiana e lo scontro è inevitabile. Messi in fuga, i Vichinghi riprendono il mare lasciando a terra un ragazzo che viene accolto fra i Nativi. Anni dopo, i Vichinghi tornano sul posto per cercare ancora una volta di scon- figgere gli indiani, ma a capo della difesa della tribù di pellirossa c’è il giovane vichingo, ormai diventato un valoroso guerriero, deciso a proteggere a tutti i costi la gente che lo ha allevato… Il giovane giornalista Arvid Stjärnblom e Lydia Stille si innamorano follemente. Entrambi sono attratti dal sogno di un amore puro, grande e incontaminato. Tuttavia, la loro storia d’amore esige un sacrificio maggiore di quanto potessero mai immaginare a causa delle scelte che faranno e delle relative conseguenze.

Dopo aver perso la vista, Ingrid si rinchiude tra le mura della sua casa dove si sente al sicuro e protetta dal marito. Ma presto i fantasmi nascosti della donna verranno fuori in modi che non avrebbe mai pensato.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti