Covid-19, 23 ottobre a Roma 605 nuovi contagi e 1389 complessivi nel Lazio

Eseguiti 22 mila tamponi. Guarite 88 persone, decedute 11
Enzo Luciani - 23 Ottobre 2020
Nel Lazio, oggi 23 ottobre 2020, si registrano 1.389 nuovi casi di positività al Covid 19, di questi 605 sono a Roma, 293 nella sua provincia e 491 nel resto della regione.
I tamponi eseguiti nella regione sono stati 22 mila con un rapporto – numero tamponi /casi positivi – del 6%.

Si sono registrati 11 decessi e 88 sono le persone guarite (superata soglia 10 mila guariti complessivi dall’inizio della pandemia)

«In queste ore – ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amatoc’è uno sforzo enorme di tutto il sistema per attivare rapidamente tutti i posti letto previsti dalla nuova ordinanza. Questa è la priorità dei prossimi giorni.
Sta andando molto bene il servizio di prenotazione online nei drive di Togliatti, Forlanini, Santa Maria della Pietà e Santa Lucia, situazione più fluida

Meno burocrazia e più clinica

«Bene la disponibilità dei medici di famiglia e delle farmacie ad integrarsi sempre più nella rete della sorveglianza attiva. Si tratta – ha dichiarato Francesco Vaia, direttore sanitario dell’Istituto Spallanzani – di un passo avanti ulteriore nel rafforzamento del territorio. Questa e’ la strada giusta ciò che serve è meno burocrazia e più clinica

Decathlon Prenestina saluta

L’andamento dei contagi a Roma e nel Lazio

Questi i dati di Roma e di tutto il Lazio (compresa Roma) dall’11 ottobre al 23 ottobre:
11/10 – Roma 166 casi e nel Lazio 371
12/10 – Roma 158 casi e in tutto il Lazio 395
13/10 – Roma 201 casi e in tutto il Lazio 579
14/10 – Roma 232 casi e in tutto il Lazio 543 (5 decessi)
15/10 – Roma 307 casi e in tutto il Lazio 594 (7 decessi)
16/10 – Roma 342 casi e in tutto il Lazio 795* (5 decessi)
17/10 – Roma 494* e nel Lazio 994* (12 decessi)
18/10 – Roma 574 casi e nel Lazio 1198* (6 decessi)
19/10 – Roma 462 casi e nel Lazio 939 (9 decessi)
20/10 – Roma 625 casi e nel Lazio 1224 (5 decessi)
21/10 – Roma 543 casi e nel Lazio 1219 (16 decessi)
22/10 – Roma 623 casi e nel Lazio 1251 (16 decessi)
23/10 – Roma 605 casi e nel Lazio 1389 (11 decessi)

I dati nelle singole Asl di Roma

Asl Roma 1: 183 nuovi casi, 4 decessi

Sono 183 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 72, 77, 83 e 99 anni con patologie.

(Ieri erano 179, mercoledì 177, martedì 159, 168 lunedì, domenica 330 casi, sabato 173 e venerdì 137)

Asl Roma 2: 244 casi, 2 decessi

I nuovi casi sono 244  e si tratta di 148 casi con link familiare o contatto di un caso già noto e 96 casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 68 e 89 anni con patologie

(Ieri erano 319, mercoledì 233, martedì 285, lunedì 228, domenica 217, sabato erano 250, con 106 recuperi, e venerdì 154)

Asl Roma 3: 178 casi

Sono 178 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

(Ieri erano 125 casi, mercoledì 133, martedì 181, 66 lunedì, domenica 27, sabato 71 e venerdì 51)

I dati nelle Asl della Provincia di Roma

I dati della provincia di Roma sono in aumento: 293 nuovi casi (ieri erano258)

Asl Roma 4: 61 casi, 1 decesso

sono 61 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 34 casi con link familiare o contatto di un caso già noto, 13 i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso di 80 anni con patologie

(Ieri erano 61 casi, mercoledì 35, martedì 86, lunedì 55, domenica 71, sabato 48 e venerdì 51)

Asl Roma 5: 108 casi, 1 decesso

sono 108 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 70 casi con link familiare o contatto di un caso già noto e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Un caso con link al cluster del corriere Bartolini dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 77 anni con patologie.

(Ieri erano 115, mercoledì 107, martedì 79 casi, lunedì 41, domenica 75, sabato 55 e venerdì 52)

Asl Roma 6: 124 casi

Sono 124 i casi nelle ultime 24h e si tratta di 30 casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

(Ieri erano 82, mercoledì 88, martedì 113, 49 lunedì, domenica 43, sabato 59 e venerdì 70)

I dati delle altre province

In aumento i casi nelle altre province del Lazio con 491 nuovi casi e tre i decessi nelle ultime 24h.

Asl Frosinone: in attesa dei dati

Si registrano 154 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio e 4 i casi con link alla Comunità In Dialogo di Trivigliano dove è in corso l’indagine epidemiologica

(Ieri erano 199, mercoledì 159, martedì 147, lunedì 104, domenica 275 di cui un numero imprecisato erano recuperi, sabato erano 180 casi, 100 di recuperi e venerdì 100 casi, 70 di recuperi)

Asl Latina: 126 casi, 1 decesso

Sono 126 i nuovi casi e si tratta di 28 casi con link familiare o di contatti di un caso già noto. Si registra un decesso di 82 anni con patologie

(Ieri erano 89 casi, mercoledì 101, martedì 27, lunedì 81, domenica 75, sabato 64 e venerdì 49)

Asl Viterbo: 167 casi, 1 decesso

Si registrano 167 nuovi casi e si tratta di 57 casi con link familiare o contatti di un caso già noto. Si registra un decesso di 91 anni con patologie.

(Ieri erano 69, mercoledì 99, martedì 108, lunedì 114, domenica 7, sabato 74 e venerdì 80)

La Asl di Viterbo ha anche fornito la distribuzione nei vari comuni per i casi accertati di positività al COVID-19: 53 a Viterbo, 17 a Civita Castellana, 11 a Montefiascone, 8 a Tuscania, 7 a Vitorchiano, 6 a Nepi, 6 a Fabrica di Roma, 5 a Capranica, 5 a Vetralla, 4 a Grotte di Castro, 4 a Tarquinia, 4 a Carbognano, 3 a Ischia di Castro, 3 a Corchiano, 3 a Castel Sant’Elia, 3 ad Arlena di Castro, 3 a Ronciglione, 2 a Montalto di Castro, 2 a Valentano, 2 a Bassano Romano, 2 a Bolsena, 2 a Capodimonte, 1 a Canino, 1 a Marta, 1 a Faleria, 1 a Blera, 1 a Gallese, 1 a Canepina, 1 a Oriolo Romano, 1 a Orte, 1 a Piansano, 1 a Soriano nel Cimino, 1 a Sutri, 1 a Caprarola.
Dei casi odierni 57 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 105 sono collegati a tamponi eseguiti per sintomatologia, 5 sono tamponi eseguiti a seguito di test antigenico o sierologo.
162 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, 5 sono attualmente ricoverati presso l’ospedale di Belcolle.

Comunicata la guarigione dal COVID-19 di 10 pazienti residenti, o domiciliati nei seguenti comuni: 2 a Viterbo, 2 ad Acquapendente, 2 a Ronciglione, 1 a Latera, 1 a Orte, 1 a Canepina, 1 a Civita Castellana.

Effettuati 875 tamponi nelle ultime 24 ore.

Asl Rieti: 54 casi, 1 decesso

Sono 54 i nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto e due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso di 84 anni con patologie

(Ieri erano 18, mercoledì 87, martedì 39, lunedì 37, 14 domenica, sabato 20 e venerdì 50)

Anche la Asl di Rieti ha comunicato la diffusione dei nuovi casi nei singoli comuni evidenziando sesso ed età.
Rieti: uomo 58, ragazza 16, uomo 48, ragazza 15, donna 26, uomo 35, uomo 44, uomo 42, donna 36, bambino 8, bambina 5, donna 45, uomo 30, bambino 3, donna 62, uomo 56 ricoverato presso reparto Covid, donna 60.
Leonessa: donna 52, donna 21.
Cittaducale: bambino 11, uomo 44, bambino 4, donna 39, bambino 5, donna 42, bambino 12, uomo 41, uomo 51, donna 47, donna 37, donna 65.
Scandriglia: donna 55. Magliano Sabina: donna 52, donna 54, donna 41. Fara in Sabina: donna 62, donna 26, donna 21.
Cantalice: uomo 58. Greccio: uomo 26, donna 28. Contigliano: uomo 87, donna 41, donna 43. Montopoli in Sabina: donna 26.
Torricella in Sabina: uomo 47. Stimigliano: uomo 39. Fiamignano: donna 39. Borbona: donna 78 ricoverata presso Malattie infettive OGP Rieti.
Ascrea: uomo 81. Amatrice: donna 82. Poggio Mirteto: donna 23, uomo 19. Poggio Bustone: uomo 19.

I contatti in sorveglianza domiciliare sono: 337. Soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare: 73
Guariti: 2 Rieti, 2 Fara in Sabina, 1 cantalupo, 1 Leonessa, 1 Configni, 1 Concerviano.
Totale positivi in provincia di Rieti dall’inizio della pandemia: 491
Nelle ultime 24 ore presso il drive-in della Asl di Rieti sono stati eseguiti 239 tamponi nasofaringei.

I dati dei giorni scorsi

Dove fare i test antigenici rapidi dai privati a Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Elenco redatto secondo l’accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria aggiornato al 22 ottobre mattina.

Drive In

Prenotazione online

E’ partita la sperimentazione del Sistema di prenotazione online dei tamponi drive in: da ora puoi prenotare, a partire dalla giornata di domani, mercoledì 21 ottobre, il tampone in uno dei seguenti drive in della Regione Lazio:
Asl Roma 1: Santa Maria della Pietà, Via Eugenio Mattei 72;
Asl Roma 2: Centro Carni, Via Palmiro Togliatti 1200 o IRCCS Santa Lucia, Via Ardeatina 354;
Asl Roma 3: Ex presidio Forlanini, Piazza Carlo Forlanini

Per la prenotazione è necessaria la tessera sanitaria e la ricetta medica dematerializzata.
Puoi prenotare il tampone su: https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home

In caso di esaurimento dei posti disponibili nei drive in nella data prescelta è sempre possibile rivolgersi alle altre postazioni della rete regionale in libero accesso.

La sperimentazione avrà la durata di una settimana.

 

Attivo il Drive in di Ponte Mammolo

E’ operativo tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00 con accesso su prenotazione 

Solo per test rapidi.

Si può raggiungere da via Pescosolido-via Messi d’Oro e da via Acqua Marcia-via Castel Boverano.

 

Elenco dei Drive in Covid-19 a Roma e nel Lazio

E breve vademecum sui tamponi

 

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Ottobre mese prevenzione contro il tumore al seno

Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno: se hai tra i 45 e i 49 anni prenota una mammografia gratuita.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV, V e VII municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV 

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagi nel Municipio VI

La mappa dei contagi nel Municipio VII

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. 

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 19 ottobre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 41.15 (11.822 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Commenti

  Commenti: 1


  1. Più volte ho segnalato che, mediamente, i giorni di degenza per un soggetto ammalato di covid 19 nella regione Lazio sono 52 giorni; a volte questo dato è arrivato addirittura a oltre 70 giorni.
    Preciso che, a livello nazionale lo stesso dato scende a 30 giorni.
    Risultato analogo si ha per le altre regioni.
    Non credo i malati covid 19 nel Lazio abbiano la capacità di essere ammalati per un tempo così lungo. E’ verosimilmente ipotizzabile che le procedure adottate siano diverse che in altre regioni.
    Specifico che, qualora nel Lazio avessimo un tempo di degenza analogo al valore nazionale, gli attuali positivi, oggi 24 ottobre 2020, sarebbero circa 15.000 e non 21.405 come indicato nei dati della protezione civile.

Commenti