Duemilacinquecento studenti in corteo a Centocelle

Da Largo Agosta alla Casilina con assemblea nel parco di Villa De Santis
di Damiano Giovani In Lotta - 25 Ottobre 2008

Il 25 ottobre 2008, nel quartiere periferico di Centocelle, a Roma, più di 2500 studenti e studentesse hanno preso parte ad un corteo spontaneo di protesta contro la riforma Gelmini che è partito da piazzale Largo Agosta dove gli studenti del liceo classico Benedetto Da Norcia hanno fatto un sit-in informativo sulla riforma.

Presenti molti degli istituti superiori di zona come Kant, De Chirico, Levi Civita, Amaldi che hanno manifestato da Largo Agosta, passando per Viale della Primavera, fino alla Casilina dove il corteo è terminato con una assemblea al parco di Villa De Santis. Tra gli striscioni presenti quello del Benedetto Da Norcia: “Banche, guerre: i soldi chi li da? I tagli alla scuola e alla sanità!”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti