Frascati Scherma – Il ricordo di Stefano Simoncelli nel week-end dedicato agli Under 14

Sabato e domenica 19 e 20 giugno si è svolta l’ottava edizione del memorial intitolato al grande schermidore olimpionico e dirigente del club tuscolano
Laura Politi - 25 Giugno 2021

Nel week-end del 19 e 20 giugno 2021 si è svolta l’ottava edizione del memorial intitolato a Stefano Simoncelli, lo schermidore medaglia d’argento nel fioretto a squadre alle Olimpiadi di Montréal del 1976, oltre che dirigente del Frascati Scherma. Dopo la sua scomparsa, il club tuscolano ha organizzato ogni anno un appuntamento per non dimenticare il grande atleta e tecnico e per diffondere i valori della scherma tra i giovani e non solo.

Proprio questi valori costituiscono il nutrimento dei ragazzi che hanno partecipato all’evento sportivo dello scorso fine settimana. Il memorial è stato infatti come sempre dedicato ai giovani delle categorie Under 14, che hanno avuto modo di incontrarsi e confrontarsi in quel clima di sana competizione che ha dovuto affrontare un lungo periodo di stop a causa della pandemia.

La storica società del Frascati Scherma, fondata nel lontano 1954, è una delle più importanti a livello nazionale ed è impegnata nella diffusione della disciplina schermistica anche nelle scuole, come dimostra il progetto promosso insieme all’Istituto Scolastico Pio XII, i cui alunni-atleti erano presenti al memorial. Attraverso i rudimenti impartiti durante le ore di educazione fisica, il progetto desidera aiutare le giovani generazioni a scoprire i vantaggi fisici e mentali che la scherma può offrire.

Massimiliano Tallarico, dirigente e consigliere del Frascati Scherma, si dice soddisfatto dello svolgimento dell’evento ospitato dal club e organizzato con il contributo della Regione Lazio: “Visto il basso numero di gare ufficiali disputate nell’ultimo anno e mezzo, per questi piccoli schermitori è stato come fare una grande ˈabbuffataˈ dopo un lungo digiuno. Sono intervenute alcune società laziali e grazie all’impegno di Valerio Aspromonte anche diversi giovani atleti del ˈPio XIIˈ, la nostra ˈscuola romanaˈ. Il clima è stato bellissimo, abbiamo premiato tutti i partecipanti con una medaglia e una maglia del Frascati Scherma. Vedere il sorriso sui volti di questi ragazzi avrebbe fatto piacere anche a Stefano che nella sua attività magistrale e dirigenziale ha sempre puntato tantissimo sul settore Gpg. D’altronde nei dodici scudetti del Frascati Scherma spesso sono stati fondamentali proprio i punti conquistati dagli Under 14”.

Anche il presidente Paolo Molinari delinea un felice bilancio del fine settimana: “Una due giorni all’insegna dello sport e del divertimento, in cui c’è stato grande entusiasmo e partecipazione. Com’è ovvio che sia, teniamo moltissimo al ricordo di Stefano e per questo abbiamo un po’ ritardato questo memorial a causa della pandemia, ma anche questa volta siamo riusciti a mettere in pedana questo evento, come ogni anno dalla scomparsa di Stefano”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti