Laboratorio Analisi Lepetit

Germana Rastalady & Shanty Band a ‘Il 7 si fa in 4’

Giovedi 7 giugno 2012 al Parco Madre Teresa di Calcutta, in viale Palmiro Togliatti (ang. via delle Siepi) a Roma
Enzo Luciani - 5 Giugno 2012

II reggae ha anche un cuore femminile. In Italia la “reggae woman” per eccellenza è Germana Gallorini, in arte Germana Rastalady, che sarà la protagonista della serata del 7 giugno a Il 7 si fa in 4, dedicata, come ogni giovedì, all’intercultura. L’appuntamento è per le 21 al Parco Madre Teresa di Calcutta, in viale Palmiro Togliatti (ang. via delle Siepi) a Roma. Germana Rastalady è presente sulla scena del reggae da 13 anni: è stata la voce femminile dei Red Stripes, la fondatrice delle Bloomy Roots, la cantante dei Wogiagia, ed è stata corista della Villa Ada Crew. Oggi è impegnata in un suo progetto inedito con la Shanty Band.

La Shanty Band nasce nel 2003 dall’idea di quattro musicisti provenienti dal mondo del reggae che, condividendo la stessa passione, iniziano a suonare insieme proponendosi in Italia come backing band, disposta ad accompagnare nei live set vocalist e artisti in tour. Nel 2004 inizia una lunga e produttiva collaborazione con i cantanti della Villa Ada Posse, con Brusco e con la brindisina Julia. In breve tempo la Shanty Band si impone nel panorama reggae italiano suonando con artisti italiani e internazionali come: Burro Banton, U-Brown, Dawn Penn, Junior Reid, General Levy, Jamafrica, Sud Sound System e molti altri. Il concerto sarà preceduto, alle 20.30, dal Contest per band emergenti organizzato da Deliradio.

Il 7 si fa in 4 è la manifestazione voluta dal Municipio Roma VII che per cinque settimane, dal 25 maggio al 30 giugno, mette in scena spettacoli, concerti, dibattiti, eventi culturali e sportivi per unire le varie anime del Territorio e condividerne eccellenze e criticità, ogni sera al Parco Madre Teresa di Calcutta, in Viale Palmiro Togliatti (angolo via delle Siepi). L’edizione di quest’anno è dedicata all’intercultura, intesa anche in senso musicale, con tutte le anime sonore della Capitale. Ci sono le nuove realtà dell’hip-hop romano Fama, Flash e Nene Liviè di Ai Town, Kenta, Diamante, Crema & Yohara, la musica africana di Moustapha Mbengue e Tam Tam Morolà, e la samba di Neney Santos Band. L’ingresso è libero.

Altre notizie su www.il7sifain4.it
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti