Gli investimenti della Giunta provinciale per la Scuola

Il punto sui lavori programmati e realizzati dall’Amministrazione provinciale per gli istituti superiori di Roma e del territorio

In occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico, il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e l’assessore provinciale alle Politiche della Scuola, Paola Rita Stella, fanno il punto sui lavori programmati e realizzati dall’Amministrazione provinciale per gli istituti superiori di Roma e del territorio.

Gli investimenti sulla scuola rappresentano una priorità di questa Amministrazione che finora ha già messo in bilancio 64 milioni di euro per un totale di 141 interventi di manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e nuova edilizia scolastica. Si tratta di un intervento consistente, frutto anche del costante confronto con i dirigenti scolastici dei 207 istituti di competenza della Provincia di Roma.

Nello specifico, i finanziamenti stanziati dalla Giunta Zingaretti prevedono una spesa di 6 mln di euro per la costruzione del nuovo istituto superiore polifunzionale di Ladispoli, 3 mln e mezzo per dotare 40 istituti di pannelli fotovoltaici e 54 mln e 500 mila euro per lavori di straordinaria manutenzione in numerosi plessi scolastici, oltre alla realizzazione di 54 nuove aule.

Alla fine dello scorso anno scolastico abbiamo ricevuto alcune richieste specifiche da parte dei provveditorati di competenza per la concessione di nuove aule. Una richiesta alla quale abbiamo ritenuto prioritario rispondere per permettere ai nostri ragazzi di condurre la vita scolastica in spazi nuovi, moderni, puliti e adatti alle loro esigenze.
La popolazione scolastica che frequenta gli istituti superiori di Roma e provincia ammonta a 162.532 alunni (dato aggiornato al giugno 2008).

Nello specifico, per quanto riguarda le scuole di Roma, sono state consegnate due aule all’I.I.S. "Alberti", un’aula all’I.P.S.C.T "Einaudi", sei aule all’I.M. "Gassman"(per nuova succursale), dieci aule all’I.S.P.I.A "V.Woolf (per nuova succursale), dieci aule all’I.M. "Caetani", (per nuova succursale), dieci aule al liceo scientifico "Gullace" (per nuova succursale).

Per gli istituti della provincia, la Giunta Zingaretti ha realizzato otto nuove aule per il magistrale "Isabella d’Este" di Tivoli; un’aula per l’istituto "Braschi" e una per l’istituto "Quarenghi" di Subiaco; cinque nuove aule sono state previste anche al L.S. ‘Landi’ di Velletri.

È stata inoltre data risposta alla richiesta di riorganizzazione delle sedi in uso per quattro istituti di Ostia: i licei scientifici "Anco Marzio", "Enriques" e "Labriola", e l’I.T.C.G."Toscanelli".

La Provincia di Roma, inoltre, è impegnata per affrontare in maniera decisa il problema della sicurezza degli edifici scolastici con l’obiettivo prioritario di provvedere nei prossimi 5 anni alla messa in regola di tutti gli istituti superiori. Un pool di esperti è al lavoro per verificare la situazione dei 207 istituti di competenza provinciale, che comprendono anche 132 succursali e sedi distaccate. A questo capitolo sono dedicati numerosi interventi allo studio nel Piano Triennale delle Opere per arrivare al più presto a consegnare ai nostri ragazzi una scuola moderna e sicura e in piena regola con gli standard europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati