Dar Ciriola asporto

La Neney Santos Band al Parco Madre Teresa di Calcutta

Il 28 giugno 2012 a Il 7 si fa in 4 in viale Togliatti. Prima del concerto verrà trasmessa in diretta su maxischermo la partita Italia-Germania
Enzo Luciani - 26 Giugno 2012

Nonsolosamba: arriva dal Brasile il protagonista dell’ultimo giovedì dedicato all’intercultura a Il 7 si fa in 4. Il 28 giugno, alle 23, sul palco del Parco Madre Teresa di Calcutta, in viale Palmiro Togliatti (ang. via delle Siepi) a Roma, andrà in scena la Neney Santos Band.

Brasile significa samba, ma Neney Santos è samba e molto altro. Il suo sound si ispira principalmente all’Afro – Axé, genere musicale tipico di Salvador de Bahia, nel quale il leader della band affonda le sue radici: la sua musica è un potente mix di funk, pop, afro-samba, bossanova e jazz. La band ha trovato la sua completezza nella collaborazione con Greta Panettieri, una cantante molto talentuosa e di grande esperienza nell’ambito della musica brasiliana. La sua presenza ha aggiunto un tocco di classe all’intero progetto. Nel gennaio 2012 la band ha partecipato a un tour brasiliano, esibendosi in luoghi rinomati come lo Storico Teatro XVIII di Pelourinho a Salvador de Bahia, e collaborando con alcuni dei migliori musicisti della scena locale. La Neney Santos Band è formata da Neney Santos, percussioni e voce, Greta Panettieri, voce, Martino Onorato al piano Rhodes, Roberto Lo Monaco al basso e Andrea Cangianiello alla batteria.

Neney Santos è uno dei più brillanti percussionisti brasiliani in Italia. Può vantare un eccezionale portfolio di collaborazioni con artisti del calibro di Michael Jackson, Peter Gabriel, Carlinhos Brown, Caetano Veloso e Olodum. In Italia, grazie ai suoi straordinari arrangiamenti per le percussioni, alle performance live e alla sorprendente energia ritmica, ha partecipato alle tournée di Jovanotti, Negrita, Alex Britti e Mario Venuti. Nata a Roma, Greta Panettieri ha iniziato la sua vita musicale con il violino. Attraverso la musica classica ha iniziato a cantare e nel 1998 ha vinto una borsa di studio per frequentare il Berklee College of Music di Boston. Ma ha deciso di andare a New York per cantare e suonare dal vivo. Nel 2009 Greta è in tour in tutta Europa con Greta’s Bakery, come artista spalla per Joe Jackson. Un anno dopo esce il suo album di debutto The Edge of Everything. Nello stesso anno ha partecipato come guest singer e songwriter all’album di debutto di Patricia Romania Sou Brasileira. Nel 2011 Greta pubblicato un nuovo album, Live at Notti brasiliane ZincBar, frutto di oltre un anno di collaborazione con il leggendario pianista brasiliano Cidinho Teixeira, il bassista Itaigua Brandao, il batterista Mauricio Zottareli e il sassofonista Rodrigo Ursaia. La Neney Santos Band sta ora lavorando al suo primo album che conterrà alcuni brani inediti composti da Neney Santos e Greta Panettieri.

Il 7 si fa in 4 è la manifestazione voluta dal Municipio Roma VII che per cinque settimane, dal 25 maggio al 30 giugno, mette in scena spettacoli, concerti, dibattiti, eventi culturali e sportivi per unire le varie anime del Territorio e condividerne eccellenze e criticità, ogni sera al Parco Madre Teresa di Calcutta, in Viale Palmiro Togliatti (angolo via delle Siepi). L’edizione di quest’anno è dedicata all’intercultura, intesa anche in senso musicale, con tutte le anime sonore della Capitale. Ci sono la “reggae woman” Germana Rastalady & Shanty Band, le nuove realtà dell’hip-hop romano Fama, Flash e Nene Liviè di Ai Town, Kenta, Diamante, Crema & Yohara e la musica africana di Moustapha Mbengue e Tam Tam Morolà.

L’ingresso è libero. Prima del concerto verrà trasmessa in diretta su maxischermo la partita Italia-Germania.

il7sifain4.it 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti