“Le mani sopra la città” al Rialto Sant’Ambrogio l’11 e 12 dicembre 2007

Da un progetto di Nicola Zucchi e Domenica Ligorio, drammaturgia e regia di Nicola Zucchi con Elena Ruzza
Enzo Luciani - 10 Dicembre 2007

Martedì 11 e mercoledì 13 dicembre 2007 alle ore 22,15 nella Sala Auditorium al Rialto Sant’Ambrogio in via Sant’Ambrogio 4 sarà messo in scena un monologo sul tema della speculazione edilizia “Le mani sopra la città” da un progetto di Nicola Zucchi e Domenica Ligorio, drammaturgia e regia di Nicola Zucchi con l’interprete Elena Ruzza.

“Le mani sopra la città” è un titolo duplice. Le mani che si impadroniscono di una città, le stesse mani che ascendono, impunite, celebrate, al Paradiso dei notabili. Mentre sono responsabili di perdite definitive: il terreno viene eroso e i vantaggi procurati non superano quasi mai gli svantaggi. Non è l’atto in sé del costruire, ma il modo e gli obiettivi. Il problema maggiore è l’assenza di lungimiranza.

Nella locandina dello spettacolo viene ripresa l’avvertenza tratta dal film “Le mani sulla città” di Francesco Rosi: “I personaggi e i fatti qui narrati sono immaginari, è autentica invece la realtà sociale e ambientale che li produce.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti