Mercato Colli Portuensi in crisi

Allarme del vice presidente della commissione commercio: spettacolo desolante, si cambi e si cerchi altra soluzione.
Enzo Luciani - 10 Dicembre 2012
"Il mercato natalizio ai Colli Portuensi è morto prima di nascere, perché non attira e non valorizza il commercio di qualità del viale. Per questo chiedo che in settimana si chiuda l’esperienza fallimentare e si apra un tavolo con le forze politiche e i più accreditati operatori del settore, al fine di trovare una soluzione concreta che ci faccia uscire da questa empasse". Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere e vicepresidente della commissione commercio e attività produttive del Municipio XVI (Pdl).   "Il week end dell’Immacolata – prosegue Giudici – ha certificato il primo fallimento natalizio del centrosinistra al Municipio XVI, che ha deciso di adottare il provvedimento senza consultare il consiglio e senza passare per un bando di gara. Un coacervo di banchi senza un criterio e senza un’attrattiva natalizia. Il risultato è uno spettacolo desolante di un viale massacrato, oltre che dalla crisi, anche dalla gestione clientelare del centrosinistra.E’ ora che la giunta del Municipio XVI e il presidente Bellini si assumano tutte le responsabilità e inizino a rispettare i commercianti e i cittadini, guardando oltre i propri interessi e cercando di valorizzare al meglio il commercio ai Colli Portuensi". 

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti