Occupati gli spazi di largo Ascianghi a Trastevere

L’associazione sportiva Roma Uno: "locali restino a disposizione del territorio"
Redazione - 8 Ottobre 2013

“L’associazione sportiva Roma Uno insieme ai residenti, alle associazioni territoriali e ai genitori delle scuole stanno occupando gli spazi di largo Ascianghi che le amministrazioni precedenti avevano sottratto ai cittadini per destinarli agli uffici comunali”. E’ quanto dichiarano Emiliano Monteverde, assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma I e la presidente della Commissione Sicurezza e Legalità Iside Castagnola.

Sabrina Alfonsi

Sabrina Alfonsi

“L’attuale presidente del Municipio Sabrina Alfonsi – continuano – si era fatta portatrice di un progetto per restituire questi spazi all’uso pubblico. Una proposta per destinare parte dei locali per un centro per la tutela della salute dei bambini e altre due sale per esigenze del territorio, delle associazioni, per conferenze e luoghi di incontro. Siamo solidali con i cittadini – concludono – che in queste ore stanno occupando gli unici spazi di Trastevere destinabili ad uso sociale, chiediamo con forza che il Campidoglio proceda al più presto all’assegnazione dei locali di largo Ascianghi al territorio”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti