Musica dai Balcani in piazza di Spagna. Bambini che giocano con note lontane e ritmi forsennati

di Valentina Rifici Silvestri - 10 Maggio 2012

Appuntamento a Piazza di Spagna il 12 maggio: alle ore 17.00 si esibirà l’Orchestralunata. L’evento avverrà nell’ambito del Festival d’Europa, promosso da Roma Capitale, in collaborazione con la Commissione Europea, il Parlamento Europeo e il Dipartimento alle Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’Orchestralunata, fenomeno unico nato alcuni anni fa a Vallerano, in provincia di Viterbo, è una formazione composta da 25 elementi, bambini e ragazzi dai 7 ai 18 anni (tutti allievi delle scuole di Musica gestite dall’Associazione Musicultura), diretta dal Maestro Maurizio Gregori. Oggi la Scuola di Musica di Vallerano, che si trova nel centro del Paese dove un tempo c’era l’Oratorio, ha circa 150 iscritti, principalmente bambini, tutti uniti dall’amore per la musica e dalla voglia di divertirsi.

L’obiettivo progettuale di questa “orchestra”, che ha,da subito, suscitato simpatie e consensi e che ha vinto numerosi concorsi, è quello di far convivere l’esperienza del gruppo e lo studio individuale di uno strumento. Il repertorio dell’Orchestralunata è principalmente costituito dalla musica klezmer, dalle melodie balcaniche che si mescolano al jazz:i ritmi risultano coinvolgenti, le melodie originali e insolite, le sonorità armoniose.

È una musica che trascina, con la sua alternanza fra ritmi ballabili e brani lenti e romantici. Il gruppo è fondamentale per questo genere musicale,c’è complicità, coordinamento e comprensione tra gli elementi, ma anche spazio per le esecuzioni dei solisti. Il pubblico ha tributato subito grande apprezzamento e successo all’Orechestralunata e anche la critica ha elogiato la formazione del Maestro Gregori, applaudendo alla sua originalità e alla evidente voglia di sperimentare nuove sonorità. A Piazza di Spagna il gruppo interpreterà un repertorio tratto dal cd in cui hanno partecipato anche Teresa De Sio, Cisco, Simone Cristicchi e Sud Sound System.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti