Ostia, sospette irregolarità sui Parcheggi Lungomare

Comitato civico 2013: "denunceremo Vizzani per abuso d'ufficio e chiederemo l'adesione all'iniziativa delle forze politiche di opposizione"
Enzo Luciani - 20 Giugno 2012

"Lo dichiara il VII Dipartimento Mobilità e Trasporti del Comune di Roma e ne prende atto l’Assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma: il bando di gara sui parcheggi a pagamento del lungomare di Ostia ha violato in primis il Piano Generale del Traffico Urbano adottato per il XIII Municipio e neppure ha tenuto in considerazione che ben 5 lotti su 21 ricadono in zone di particolare rilevanza urbanistica". La denuncia arriva direttamente dal Comitato Civico 2013.

"Questo ultimo aspetto – spiega in una nota il Comitato – doveva inoltre essere autorizzato in via preventiva proprio dal VII Dipartimento, a cui invece non è mai giunta alcuna richiesta. Abbiamo adesso la certezza che il minisindaco Vizzani ha commesso, violando precise norme di legge e di regolamento, un abuso d’ufficio (articolo 323 del codice penale) arrecando ai cittadini di Roma un danno ingiusto. Attenderemo 3 giorni dalla data di questo comunicato stampa per ricevere l’adesione alla nostra iniziativa da parte delle forze politiche di opposizione, dopodichè procederemo da soli. Scandaloso il silenzio della Polizia Municipale che per prima avrebbe dovuto segnalare tali irregolarità. Pronte altre denunce".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti