Parma-Roma 2-0, le pagelle

Spinazzola e solo pochi altri raggiungono la sufficienza. Male Bruno Peres, Kumbulla e Pedro
Gianluigi Polcaro - 15 Marzo 2021

Parma-Roma

Parma: Sepe 6; Conti 6 (81′ Laurini s.v.), Bani 6,5, Osorio 6,5, Giu. Pezzella 6,5; Hernani 7,5 (72′ Grassi 6), Brugman 7, Kurtic 6,5; Man 7,5, Pellé 6,5, Mihaila 7,5 (81′ Karamoh s.v.). All.: D’Aversa (squalificato, in panchina Tarozzi) 7

ROMA:

Pau Lopez 6: Ci mette una pezza nei primi minuti, poi nella ripresa si fa trovare ben posizionato anche se non può evitare i gol

Mancini 5,5: Ancora una volta non demerita e ci mette tutto l’impegno possibile, ma non può nulla contro le ripartenze dei padroni di casa

Ibanez 5: Con la linea difensiva così alta la sua buona destrezza e velocità gli consentono di scappare indietro, ma il rischio è talmente alto che stecca e provoca il rigore del 2-0. In realtà è ancora in rodaggio dopo l’infortunio

Kumbulla 4,5: Il peggiore dell’assetto difensivo. Spesso in ritardo, i giocatori di D’Aversa sono troppo veloci per lui

(59′ Cristante) 5,5: Non entra con il piglio giusto, serviva maggior dinamismo, ma c’è da dire che il cambio arriva troppo tardi

Adotta Abitare A

Bruno Peres 4,5: Stavolta le sbaglia tutte. In fase di ripiegamento è sempre in ritardo sulle ripartenze dei ducali e in attacco tiri e passaggi sono un disastro

(59′ Reynolds) s.v.: Esordio in serie A sfortunato

Villar 5,5: Inizia bene, con ottimi palleggi in mezzo al campo e smistamenti importanti, ma quando i padroni di casa prendono le misure il suo gioco diventa sterile

(79′ Diawara) s.v.

Pellegrini 5,5: Tende a supportare una manovra con già tre attaccanti di ruolo. In fase di ripiegamento c’è, ma la minoranza numerica a centrocampo si fa sentire e lui non può nulla

(79′ Mayoral) 5,5: Non riesce a trovare gli spazi giusti

Spinazzola 6: Dalle sue parti trova gli spazi in più per creare qualche pericolo alla difesa parmense. Ci prova fino alla fine

Pedro 4,5: Inconcludente fin da subito. Non si ritrova e le sue pregevoli giocate di inizio stagione sono solo un ricordo

(59′ Carles Perez) 6: Entra bene rivelandosi subito pericoloso, ma i gialloblu sanno chiudersi a dovere

El Shaarawy 5,5: Non male, buoni spunti personali, senza molta organizzazione con gli altri colleghi d’attacco. Arriva al tiro al suo modo, ma è troppo impreciso. Un passo indietro rispetto alla splendida partita di coppa

Dzeko 5: Al rientro dall’infortunio è abbastanza imballato, ma non fa mancare il suo apporto. Fa valere il fisico per sfondare sulla trequarti e arrivare al tiro, ma va a tratti e i difensori hanno la meglio su di lui

Allenatore: Fonseca 5: La squadra è stanca e aumentano le defezioni per infortunio, e giocare con la difesa a 40 metri dalla propria porta con nessun filtro a centrocampo (sia per qualità di giocatori che per inferiorità numerica), non sembra sia stata la scelta migliore. I cambi per cambiare marcia arrivano troppo tardi

 

Arbitro: Piccinini 5: La sua direzione non è omogenea e ne combina diverse. Assegna il rigore (giusto) al Parma, ma non segnala il fallo su Pellegrini in area emiliana e non si fa nemmeno supportare dal VAR. Probabile che da questo “errore” inizi a privilegiare i giallorossi evitandogli qualche giallo a centrocampo e non lesinando sugli interventi dei parmensi


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti