Sport  

Roma-Fiorentina 0-3: catastrofe continua

Marco Maestà - 19 Marzo 2015

Una Roma disastrosa distrugge in venti minuti due anni di lavoro e getta all’ortiche in modo drammatico, la qualificazione ai quarti di Europa League.

Due errori imperdonabili di Holebas e Skorupsky ed una dormita generale di tutta la difesa, consentono a Salah e compagni di passeggiare sui resti della Roma che fu.

FB_IMG_1426802172907La Truppa di Garcia va in corto circuito sin dai primi minuti quando all’8’ del primo tempo, un’entrata sciagurata del terzino greco permette agli avversari di passare in vantaggio su rigore. Non contenti del regalo di Pasqua anticipato, i giallorossi grazie al loro estremo difensore, che compie una papera degna della migliore stagione di mai dire gol, regalano anche il raddoppio e lo stadio Olimpico piomba nella disperazione.

FB_IMG_1426802192717

Lo psicodramma romanesco si completa tre minuti dopo, quando Basanta colpisce indisturbato di testa in area e porta i suoi sul tre a zero. La cronaca della gara praticamente si esaurisce qui,  perché sotto di tre reti in trasferta, forse solo un’epidemia  generale e fulminea dei viola, potrebbe ridare speranza ai romanisti. Tra l’altro l’impegno e l’orgoglio che i vari Florenzi ed iturbe cercano di gettare ancora in campo desta  tenerezza, ma evidenzia ancora di più la terribile impotenza di ogni singolo componente della squadra capitolina.

Il pubblico che ormai fischia ogni tentativo di passaggio dei calciatori, alimenta un’atmosfera quasi paradossale che si protrae fino al triplice fischio finale. La contestazione  della curva sud dura ma civile, chiama a raccolta tutti i calciatori, che a fine gara cercano insieme ai propri tifosi spiegazioni che ai più sembrano difficili da trovare.

La squadra che per quasi due anni aveva fatto innamorare più di cinque milioni di tifosi è sparita, ed il mantenimento del secondo posto in campionato ad oggi, sembra più un miracolo che una possibilità.

ROMA : 28 Skorupski; 35 Torosidis, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 25 Cholevas; 16 De Rossi, 20 Keita, 15 Pjanic; 8 Ljajic, 24 Florenzi, 27 Gervinho.

La Sposa di Maria Pia

A disposizione: 26 De Sanctis, 23 Astori, 3 A. Cole, 10 Totti, 32 Paredes, 53 Verde, 7 Iturbe.

All.: Rudi Garcia.

Squalificati: Nainggolan.

Diffidati: Yanga-Mbiwa, Maicon, Torosidis.

Indisponibili: Maicon, Castan, Balzaretti, Strootman.

FIORENTINA : 1 Neto; 2 G. Rodriguez, 15 Savic, 19 Basanta; 17 Joaquin, 14 Fernandez, 5 Badelj, 20 Borja Valero, 28 Alonso; 74 Salah, 30 Babacar.

A disposizione: 24 Lezzerini, 40 Tomovic, 23 Pasqual, 10 Aquilani, 33 Gomez, 72 Ilicic.

All.: Vincenzo Montella.

Squalificati: -.

Diffidati: Badelj, Basanta, Savic.

Indisponibili: Pizarro, Lupatelli, Bernardeschi, Rossi.

Arbitro: Cuneyt Cakir (TUR)

Assistenti: Duran (TUR) – Ongun (TUR)

IV Ufficiale: Satman (TUR)

Addizionali: Ozkahya (TUR) – Abay (TUR)

Ammoniti: Holebas (7′), Basanta (8′).

Espulsi: -.

Marcatori: Rodriguez rig. (9′), Alonso (18′), Basanta (21′).

Calci d’angolo: 12-4 per la Roma.

Minuti di recupero: 2′ pt.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti