Roma-Juventus 2-2, le pagelle

Veretout surclassa tutti, poi c'è Cristiano Ronaldo. Delude Dzeko
Gianluigi Polcaro - 28 Settembre 2020

Roma-Juventus

Roma:

Mirante 6

Sicuro tra i pali, non si scompiglia di fronte ai tentativi imprecisi di Morata e compagni. Deve cedere di fronte alla grande stoccata di testa di CR7

Mancini 6,5

Molto determinato, non molla mai. È lui a salire palla al piede e a dirigere la difesa quasi fosse un veterano

Ibanez 6,5

Partita grintosa, non lascia nemmeno un centimetro agli avversari e compie ottimi recuperi su Ronaldo e compagni

Kumbulla 6

Un po’ legnoso, ma alla prima da titolare con la Roma il giovane albanese non demerita e dimostra carattere

Santon 6

Si vede poco, anzi niente, ma in fase di copertura gli juventini da quella parte non trovano spazi

(68′ Bruno Peres) 5

Brutta partita. Entra e lascia svettare Ronaldo per il gol del 2-2, anche se in questo caso è più bravura del portoghese che demerito della difesa. Per il resto è abbastanza inutile in entrambe le fasi

Pellegrini 6

Poca qualità, ma molta quantità. Si vede poco, ma corre molto e cerca di coprire bene le zone di competenza. Sfortunato e ingenuo nel commettere il calcio di rigore che riporta la Juve sull’1-1

(71′ Diawara) 6

Più pimpante rispetto alla gara con il Verona. Migliora anche in fase di recupero

Veretout 7,5

Il migliore del match. Parte in sordina, ma dopo pochi minuti si porta in spalla la squadra. È il fulcro del gioco grazie alle sue ripartenze. Sigla il primo vantaggio su rigore dopo esserselo procurato e segna il gran gol del momentaneo 2-1

Spinazzola 6,5

Molto pimpante sulla fascia, fino alla fine è un pericolo per la difesa bianconera

Mkhitaryan 5,5

Nei primi minuti si inventa una buona azione personale che lo porta a tu per tu con Szczesny, ma spreca tirandogli addosso. Non ha modo di riscattarsi nel corso del match, ma sa duettare a dovere con Pedro e Dzeko

Pedro 6,5

Il migliore dell’attacco. Si muove molto e sa dialogare alla grande con i nuovi compagni. Appena può cerca il tiro, ma anche lui non è fortunato

Dzeko 5

Sempre nel vivo delle azioni, nonostante non sembri così entusiasta e pimpante, ma ha la grave colpa di sbagliare due gol che avrebbero “ucciso” il match

All.: Fonseca 6,5

La squadra gioca nel suo modo, con i tre attaccanti molto mobili che non danno punti di riferimento alla difesa bianconera. Nonostante la Roma abbia creato più della Juve e abbia avuto più occasioni, i suoi giocatori non hanno mostrato la giusta cattiveria. Mancano ritocchi importanti a questa rosa; speriamo che i Friedkin sappiano ricorrere con competenza a questi ultimi giorni di calciomercato

Juventus

Szczesny 6; Danilo 6, Bonucci 5,5, Chiellini 5, Cuadrado 5; Kulusevski 6 (85′ Frabotta s.v.), Rabiot 5, McKennie 5 (58′ Douglas Costa 6), Ramsey 6 (68′ Bentancur 6); Morata 5 (58′ Arthur 5,5), Cristiano Ronaldo 7. All.: Pirlo 6


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti