Roma la Signora degli anelli

Gra, Circonvallazione verde e interna costituiranno la rete delle grandi vie di trasporto
di V. L. - 31 gennaio 2006

La viabilità futura di Roma correrà su tre anelli concentrici tangenziali. I primi due, più esterni, dovranno sostenere il peso maggiore delle auto private, riducendo al minimo le auto private in circolazione nell’anello centrale (centro storico) a vantaggio del trasporto pubblico.

Ciò avverrà, naturalmente, se sarà confermata l’attuale amministrazione, il cui assessore comunale ai Lavori pubblici Giancarlo D’Alessandro ha confermato gli obiettivi e cioè: “realizzare un sistema stradale su più livelli, formato da tre anelli concentrici tangenziali. Questi avranno la funzione di: rendere più fluida la viabilità (riducendo i tempi di percorrenza ed attenuando l’inquinamento atmosferico); facilitare il collegamento tra le parti più lontane del territorio, evitando così tortuosi attraversamenti del centro; ridistribuire i flussi di traffico.”

I tre anelli sono:
1) Quello del GRA (68 km), nel quale sono in corso i lavori per la terza corsia (ultimi 18 km) da parte dell’Anas.

2) La circonvallazione “verde” (40 km): via del Foro Italico, Galleria Giovanni XXIII, via Pineta Sacchetti, parte di Gregorio VII, via Leone XIII, viale dei Colli Portuensi, via Newton, via dell’Atletica, sottopasso Appia Antica, viale Togliatti, il sottopasso dell’Appia Antica (da realizzare), il passante di nord est (da realizzare), viale Jonio, via dei Prati Fiscali, via del Foro Italico. Per la gara del passante di nord est (una galleria di 4 km che congiungerà la Bufalotta con Ponte Mammolo) che dovrebbe partire per prima sono previsti un concorso per la progettazione definitiva ed una spesa di 200 milioni. Successivamente è previsto che vada in porto il tunnel dell’Appia Antica che collegherà l’Eur con l’Appio Tuscolano (da via Newton a viale Togliatti). Il percorso sarà di nove km di cui sette in galleria. Il costo sarà di 400 milioni (finanziamenti chiesti dalla Regione al Governo nell’ambito della Legge Obiettivo).

3) La circonvallazione interna (25 km): i Lungotevere, via Marmorata, via Marco Polo, via Cilicia, via Magna Grecia, Tangenziale est. (E’ in corso di realizzazione la nuova tangenziale est (tratto da Batteria Nomentana all’A24, opera finanziata e in corso di realizzazione da parte delle Ferrovie e che sarà completata nei primi mesi del 2008.

Secondo l’assessore D’Alessandro l’intera operazione è strategica perché “le nuove centralità, i quartieri che stanno sorgendo e lo sviluppo dell’edilizia residenziale previsto nei prossimi anni impongono di ridisegnare la rete stradale attuale che va potenziata e raccordata al servizio di trasporto pubblico, con stazioni delle metropolitane e dei treni delle ferrovie cittadine e ai parcheggi di scambio”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti