Roma-Viterbo, potenziato il servizio

Dal 5 ottobre al via l'implementazione della stazione Due Ponti
Thèodore Guida - 6 Ottobre 2009

Da domani, mercoledì 7 ottobre, nelle ore di punta, otto corse extraurbane della ferrovia regionale Roma piazzale Flaminio – Civitacastellana – Viterbo – gestita dalla società MetRO/Metropolitana di Roma spa, fermeranno anche nella stazione urbana di Due Ponti. Lo ha dichiarato ieri, lunedì 5 ottobre, l’assessore alla mobilità e ai trasporti del comune di Roma, Sergio Marchi, il quale ha affermato: "l’implementazione del servizio ferroviario alla quale oggi l’Assessorato alla Mobilità della Regione Lazio e la Direzione Regionale Trasporti hanno dato il nulla osta, in accordo con il Comune di Roma permetterà di raggiungere più facilmente gli uffici del XX Municipio, a vantaggio dell’utenza proveniente dall’hinterland e soprattutto di quanti si recano tutti i giorni a lavoro, usufruendo del trasporto pubblico. Una alternativa al mezzo privato che il quartiere aspettava da anni e alla quale le istituzioni, in sinergia tra loro, hanno voluto dare risposta nella consapevolezza di quanto l’efficacia e l’interconnessione dei sistemi di mobilità, urbano ed extraurbano, condizionino la qualità della vita dei cittadini tutti». Comunque, al mattino saranno tre i treni extraurbani diretti a Roma che fermeranno a Due Ponti. Al ritorno – nelle ore di punta pomeridiane – i convogli diretti verso Nord che effettueranno la nuova fermata saranno cinque. La fermata straordinaria per gli otto treni si effettuerà nei giorni feriali tranne il sabato e sarà effettuata su richiesta dei viaggiatori. Per consultare gli orari dei treni e conoscere ulteriori informazioni si rimanda al sito internet www.metroroma.it, oppure al contact center di MerRo/Metropolitana di Roma spa raggiungibile al numero 06.57531 ed aperto tutti i giorni sabato escluso dalle 8.30 alle 18.30.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti