Scuola, Siviero-Rinaldi (Pdl): strumentali le polemiche di Palmieri

In merito all’istituzioni di classi differenziate
Enzo Luciani - 19 Ottobre 2008

“Sono strumentali le preoccupazioni sollevate dal presidente del VI Municipio, Palmieri, in merito all’istituzioni di classi differenziate.

Non abbiamo alcuna intenzione di creare classi di serie A e di serie B, ma di facilitare con un’integrazione dell’offerta formativa l’apprendimento della lingua italiana da parte di minori che arrivano in Italia molto spesso a metà anno scolastico, privi delle conoscenze minime per integrarsi nelle classi.

Non abbiamo nessuna intenzione di “escludere” ma vogliamo fermamente inglobare bambini con storie perlopiù difficili e complesse, e la scuola deve essere un momento di aiuto e non un luogo di esclusione. Non faccia pertanto demagogia, nessun arretramento culturale, ma una proposta a favore dell’educazione e formazione dei minori”

Lo hanno dichiarato in una nota del 17 ottobre 2008  i consiglieri del Pdl, in VI Municipio, Flavia Siviero e Daniele Rinaldi (vicepresidente della Commissione Scuola), che aggiunge: “ Si continua a strumentalizzare la tematica della scuola. È dall’inizio dell’anno scolastico, infatti, che la sinistra utilizza la scuola per destabilizzare la serenità delle famiglie, creando allarmismo , con una vera e propria campagna di "disinformazione".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti