Teatro Sistina stagione teatrale 2012- 2013

Un ricco cartellone per la nuova stagione teatrale
di Elisabetta Ruffolo - 24 Agosto 2012

Il teatro è immaginazione, è con questo motto che il Teatro Sistina riapre i battenti per la stagione teatrale 2012- 2013.

Lo chef ha usato degli ingredienti molto particolari per accarezzare il palato del pubblico affezionato e occasionale. Nomi (Cochi e Renato, Luca Ward, Pietro Sermonti, Massimo Lopez), titoli (My fair lady, Vita da strega, The full Monty), un pizzico di musica (il concerto di Peppino di Capri il 25 settembre; il gradito ritorno di Massimo Ranieri dal 2 al 7 ottobre; Amedeo Minghi dal 21 al 23 gennaio; Edoardo De Crescenzo il 21 marzo e Gino Paoli il 24 marzo). Il menu è arricchito da atmosfere, sensazioni e un pugno di appuntamenti fuori programma.Un abbonamento o un biglietto che potrà soddisfare tutti i gusti. 

A completare l’offerta, come da tradizione, gli spettacoli per le scuole della Compagnia delle Stelle e l’esilarante Family sit com bilingue Nuts.
 

Laboratorio Analisi Lepetit

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti