Una nuova area gioco per cani a Villa Doria Pamphilj

Vi si accede dall’ingresso di via Vitellia all’altezza di largo Grigioni
Riceviamo e pubblichiamo - 24 Maggio 2006

Istituita a Villa Doria Pamphilj una nuova area gioco per cani. Si tratta di un’ampia porzione del parco, cui si accede dall’ingresso di via Vitellia all’altezza di largo Grigioni, all’interno della quale i cani possono correre e giocare senza guinzaglio e museruola.

«Si tratta della seconda area riservata ai quattrozampe all’interno della Villa, dopo quella che costeggia via Anastasio II verso il quartiere Aurelio. E’ in progetto anche una terza area, sempre su via Anastasio II, in prossimità del ponte pedonale nella stessa parte della Villa verso Monteverde – spiega 24 maggio il presidente del XVI municipio Fabio Bellini -. I cani possono correre liberamente nelle aree loro dedicate ma tengo a sottolineare che anche in questi spazi comunque è necessario sempre raccogliere gli escrementi e gettarli, chiusi in un sacchetto, nei cassonetti dei rifiuti».

L’area cani di via Vitellia è stata attrezzata con due tavoli per i picnic e un pannello informativo. Essendo Villa Doria Pamphilj una Villa storica, non è stato possibile recintare lo spazio dedicato a Fido, che invece è stato delimitato con paline che riportano la figura stilizzata di un cane con la dicitura “Qui gioco io”. Il Comune e l’Acea stanno predisponendo l’installazione di una fontanella in una zona limitrofa.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti