1° Maggio, ai portici di via Monte Cervialto nuovo appuntamento con il Dopolavoro Matematico

Un Primo Maggio di festa e di promozione della conoscenza, condizione imprescindibile per il pieno sviluppo umano, questo l’obiettivo del secondo appuntamento di quest’anno del ‘Dopolavoro matematico’, iniziativa che si tiene domenica ai Portici di via Monte Cervialto, promossa da un gruppo di cittadine e cittadini con il sostegno, tra gli altri, del III Municipio, di Roma Capitale e di Biblioteche di Roma

‘Primo Maggio Matematico – L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro e sulla conoscenza’, così si è voluta chiamare questa iniziativa che ha il merito, come la precedente del 13 marzo scorso, di voler promuovere tra i cittadini, e in particolare i bambini e i ragazzi, la conoscenza della matematica, abbattendo gli stereotipi sul suo conto.

L’edizione nel giorno della festa dei lavoratori è importante perché vuole illustrare come la conoscenza, della matematica come di altre discipline, porti alla consapevolezza, elemento fondamentale perché il mondo del lavoro sia libero e forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati