Alemanno, sostituire alberi vecchi e malati con giovani e più piccoli

Secondo il Sindaco bisogna avere il coraggio di cambiare le alberature della Capitale
Enzo Luciani - 2 Dicembre 2008

 "Abbiamo dato mandato al Servizio giardini e alla Protezione civile di fare una verifica di tutti gli alberi perché ci viene segnalato che esistono delle malattie, in particolare sui platani, che li possono rendere fragili". Lo dice il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, rispondendo a una domanda in merito al censimento sugli alberi della Capitale avviato la settimana scorsa dal Comune.

"Nel passato- aggiunge il sindaco- ci sono state forme di potature che, privilegiando la crescita in altezza degli alberi spesso li hanno messi fuori misura. Bisogna avere il coraggio di fare un ricambio dell’alberatura romana. Molti alberi vecchi e malati devono essere sradicati e bisogna ripiantare alberi giovani, più piccoli ma più adatti alle condizioni atmosferiche che sono sempre più critiche".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti