All’Eur il Natale si tinge di barocco

Domenica 16 dicembre, ore 20, per festeggiare il ventennale associativo del “Concentus Vocalis”
M. M. - 11 Dicembre 2018

Domenica 16 dicembre, ore 20 si terrà l’atteso appuntamento per festeggiare il ventennale associativo del “Concentus Vocalis” presso la Chiesa S. Maria Mater Ecclesiae in Via Sciangai 10 (piazza Cina) – ingresso libero

Con questo evento l’Associazione Musicale Concentus Vocalis conclude i “Concerti del Ventennale”, e vista la concomitanza con il periodo natalizio ha deciso di presentare un repertorio interamente dedicato alla musica barocca scegliendo opere dei più grandi compositori di quello straordinario periodo musicale, quali A. Vivaldi, G.F. Haendel e A. Corelli, e aventi tutte un riferimento al Natale.

Di Vivaldi sarà eseguito il “Gloria”, opera dallo straordinario e immutato fascino, di Haendel alcuni passaggi del Messia quali la “Pastorale”, breve e commovente raffigurazione in musica del Presepe, e il famosissimo “Alleluia”, e di Corelli il “Concerto Grosso Fatto per la Notte di Natale”.

Quest’ultima opera, composta per orchestra d’archi, è da sottolineare non solo per la sua bellezza e vivacità, ma anche per essere stata una pietra miliare nella evoluzione della struttura del ‘concerto italiano’, talmente innovativa che ha fatto scuola per tutti i compositori dell’epoca, da Vivaldi a Bach tanto per citare i più famosi, che ne hanno tratto spunti per le loro opere immortali.

Un appuntamento da non perdere, per gustare la travolgente musicalità barocca e condividere la passione per il canto corale.

M. M.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti