Cartoniadi: sfida olimpica tra le grandi città italiane

I testimonial scelti dai cittadini con un concorso nazionale
Comunicato stampa - 27 Agosto 2008

Qual è la città italiana in grado di fare la differenza? Le Cartoniadi nazionali, le olimpiadi italiane della raccolta differenziata di carta e cartone in programma dal 15 novembre al 15 dicembre, daranno la risposta.

Milano, Bologna, Firenze, Roma, Reggio Calabria e Palermo si sfideranno infatti in una gara all’ultima scatola.

La manifestazione è promossa da Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica che, in tutta Italia, garantisce l’avvio a riciclo di carta e cartone.

Fresco Market
Fresco Market

L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Roma, in collaborazione con Ama, sta scegliendo il Municipio che lo rappresenterà in questo vero e proprio campionato italiano e, insieme a Comieco, sta cercando il volto che lo rappresenterà nella campagna locale e nazionale (stampa quotidiana, affissione, internet, materiali promozionali).

Partecipare alla selezione è semplice: basta inviare due foto (primo piano e figura intera) ENTRO IL 10 SETTEMBRE 2008 a Comieco – Via Pompeo Litta 5 – 20122 Milano, in busta chiusa recante l’indicazione “Selezione Protagonisti Campagna Cartoniadi”.

Comieco sceglierà il vincitore che verrà quindi invitato a Roma in settembre per il servizio fotografico. Il regolamento completo dell’iniziativa, unitamente alla scheda di iscrizione da scaricare e compilare, è disponibile sul sito www.comieco.org

“Nel 2007 abbiamo avviato al riciclo quasi 2 milioni e 700.000 tonnellate di carta e cartone e nel 2008 contiamo di incrementare ulteriormente la crescita dell’8% circa. Le Cartoniadi Nazionali partiranno significativamente il 15 novembre, in concomitanza con Riciclo Aperto, la manifestazione che, ogni anno, consente agli italiani di vedere dal vivo il riciclo della carta e del cartone.” commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco.

Al termine della Cartoniade verrà proclamata vincitrice la città che avrà maggiormente incrementato la propria percentuale di raccolta rispetto allo stesso periodo del 2007 e che riceverà un premio di 50.000 euro da investire in opere di rilevanza sociale.

Comieco è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica. Il Consorzio ha come compito istituzionale il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Direttiva 2004/12/CE e recepiti dalla legislazione nazionale. A Comieco aderiscono circa 3.500 imprese della filiera cartaria. Per realizzare questi obiettivi il Consorzio ha sottoscritto 646 convenzioni sulla raccolta differenziata che coinvolgono quasi il 90% dei cittadini italiani (dati aggiornati al 31dicembre 2007).


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti