Categorie: Ambiente Casa Degrado
Municipi: | Quartiere: ,

Centocelle. Sopralluogo in via Fontechiari e all’ex Teatro Nuovo Pianeta

Con Federica Angeli, delegata del Sindaco alle Periferie

Municipio Roma V, il 18 novembre 2020 mattina, con l’amico Bruno Cialini e una decina di residenti delle Case Comunali di viale della Primavera/Guarcino/Fontechiari abbiamo accompagnato la Delegata del Sindaco alle Periferie Federica Angeli a visitare una complesso di patrimonio pubblico realizzato durante la prima Giunta Veltroni che aveva visto la concretizzazione di un progetto di ristrutturazione e risanamento delle palazzine, oltre  ad 11 nuovi alloggi e posti auto coperti da destinare ai residenti e la trasformazione dei locali dell’ex Autopa del Comune di Rima in  ambienti da destinare ad attività Culturali, Socializzanti e Ludiche con tanto di palestra… destinata all’intera comunità non solo di Centocelle.

Ma da anni, nonostante ripetuti sopralluoghi da parte di Dipartimenti e UOT municipale, tutto è abbandonato e lasciato al completo degrado. Praticamente una sorta di autodistruzione di un Bene Pubblico.

Fortunatamente grazie alla vigilanza dei residenti, nel corso degli anni sono stati respinti diversi tentativi di occupazione dei locali. Purtroppo però non è stato fatto il benché minimo intervento di manutenzione, neppure quello per contrastare la fuoriuscita di liquami dalle fogne o le infiltrazioni d’acqua dalle colonne di scarico degli appartamenti, dai soffitti e dai finestroni.

Fermo anche l’ascensore, probabilmente mai collaudato. Per il resto, durante il sopralluogo con la Delegata del Sindaco alle Periferie, abbiamo anche constatato che esistono servizi Igienici, caloriferi e impianti elettrici e tutto almeno visivamente, appare in perfetto ordine. Insomma, grazie proprio alla vigilanza dei residenti i locali non sono stati oggetto di azioni vandaliche.

Fuori sul piazzale purtroppo ci sono i pini schiantati a terra, tappeti di aghi, fogliame e rifiuti: uno spettacolo vergognoso, un abbandono che rappresenta un danno al patrimonio pubblico, costato oltre un miliardo delle vecchie lire. La rilevazione del tutto è finito sul taccuino degli appunti della Angeli e già da domani faranno parte di un progetto teso al recupero che avrà ovviamente la necessità di essere opportunamente finanziato.

Successivamente insieme all’amico Gabriele Lombardozzi abbiamo accompagnato la Angeli a visitare un altro tempio al degrado, i resti dell’ex Teatro Nuovo Pianeta su via Romolo Lombardi e su cui pende fin dal 2012 una DD di demolizione e il recupero dell’area restituendogli l’originaria destinazione con attrezzature sportive e giochi per  bambini e adolescenti.

Idee e finalità che sono piaciuti alla Delegata del Sindaco Federica Angeli che ha sottolineato la necessità di verificare le disponibilità economiche da dedicarvi, “ma non dispero – ha detto – e verificherò anche tra i fondi disponibili recuperati dalle operazioni contro le organizzazioni mafiose“.

L’avventura è appena iniziata e se son rose, di certo fioriranno.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento