“Cosmo, l’eterno poetico” di Paola Oliva presso Gordiani in comune

In via Pisino 30 zona Villa Gordiani, il 17 maggio h.18:30, l'associazione Sguardoingiro propone la presentazione della raccolta poetica
Redazione - 6 Maggio 2019

17 maggio h.18:30 presso Gordiani in comune Via Pisino 30 zona Villa Gordiani l’associazione Sguardoingiro propone la presentazione di “Cosmo, l’eterno poetico” raccolta di poesie di Paola Oliva 2019 Edizioni Progetto Cultura.

Con Paola Oliva saranno presenti Sandro Medici e Nilde Guiducci.

Il libro di poesie si compone di due raccolte, la prima ‘Cosmo l’eterno poetico’ è nuova di zecca e trae ispirazione dal cielo stellato e dalla suggestione umana che tutti ci pervade nel ricercare nel cielo una risposta a tutti i nostri perché.
Noi sappiamo scientificamente quanto c’è di vero nel cosmo e quanto ancora c’è da scoprire ma quello che non sappiamo, tranne alcune ipotesi non verificabili, come tutto questo si è creato e allora ci rivolgiamo ad un Dio consolatorio che poco, in realtà, ci rappresenta e poco spiega.
Guardiamo le stelle e pur sapendo che sono energia pura ci appaiono brillanti e suggestionano le nostre notti. L’universo è fonte di incognite ma anche di ‘visioni’, si calcola, con calcoli scientifici ma arbitrari, che esso finirà tra 5 miliardi di anni, si presuppone, e verrà ingoiato dal magnetismo solare che nel frattempo sarà diventato anch’esso un enorme buco nero e finito il nostro di universo probabilmente lascerà posto ad un’altro… perché il nulla non è per noi concepibile.
Margherita Hack ci insegna che nel firmamento ci sono 400 miliardi di stelle, presumibilmente, perché nella realtà nessuno può contarle e oltre al nostro sistema solare ce ne sono altri, è presumibile pure che in qualcuna di queste parti ci sia vita, è presunzione pensare che ci siamo solo noi… ma vita talmente lontana che raggiungerla è forse impossibile. Noi siamo infinitamente piccoli ed è da questo concetto che parte la raccolta… accettiamo la nostra vita per ciò che è.
C’è poi una seconda raccolta ‘Venus e dintorni’, pubblicata una prima volta nel 1993 e poi nel 1997, ora riproposta in Cosmo, che è dedicata ai giovani.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti