Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo in Periferia

Sabato 2 aprile 2022 appuntamento alle 9,30 al Parco Don Primo Mazzolari nel Municipio VI delle Torri

L’associazione “I colori di Matteo”, con il patrocinio del Municipio Roma VI, ha organizzato una mattinata dedicata ai giochi inclusivi. Un progetto per l’inclusione di bambini, ragazzi e adulti con disturbo dello spettro autistico.

L’appuntamento sarà alle 9.30 al Parco Don Primo Mazzolari da cui partirà una marcia di sensibilizzazione diretta al Centro Sportivo ASD Ponte di Nona in via Raoul Follereau e a Gabii dove si svolgeranno giochi e iniziative fino alle 12.30.

Nel maggio 2019 Sara Fioramanti, mamma di Matteo, un ragazzo affetto da autismo sin dall’età di 3 anni, ha deciso di dare voce al suo dolore rivolgendosi alla sua Comunità.

La risposta dei suoi quartieri situati nel quadrante Est di Roma è stata sorprendente: in poche settimane persone, associazioni, famiglie, autorità locali si sono unite a Sara sostenendo la sua iniziativa. Nasce così l’Associazione “I Colori di Matteo”.

Oggi Sara, presidentessa dell’Associazione, sostenuta dall’energia e creatività dei tanti volontari che con lei collaborano, promuove, in sinergia con le Istituzioni pubbliche locali, eventi di sensibilizzazione e progetti terapeutici per migliorare le condizioni e favorire l’inclusione sociale di tutti i bambini e ragazzi autistici ma anche delle loro famiglie.

Sara Fioramanti scrive: “abbiamo lavorato due anni per realizzare questa marcia di sensibilizzazione per la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo del 2 di aprile. Vorremmo ringraziare il sesto municipio per il sostegno e la fiducia accordataci, il presidente Nicola Franco e l’assessore alle politiche sociali Romano Amato per l’impegno dimostratoci.
Ci saranno due mattinate in due scuole diverse dove si parlerà e si condividerà la problematica dell’autismo, per finire sabato la marcia che si concluderà nella ASD Ponte Di Nona con tanti giochi e attività inclusivi organizzati del Direttore Roberto Imbimbo con il quale “I colori di Matteo” collaborano da tempo in una sinergia vincente”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento