I Brindisi della Solidarietà de “La Via del Fare” per le Festività 2020

Daniela Cioccolo - 25 Dicembre 2020

24 dicembre 2020 – È ormai scontato dire che il periodo di festività che trascorreremo con le severe limitazioni imposte dall’emergenza Covid, sarà difficile e speriamo unico nel suo genere, ma la constatazione di questa realtà ha solo ulteriormente rafforzato l’idea, per un’Associazione territoriale come “La VIA del FARE”, di continuare a seguire seppur con modalità diverse, le priorità solidali che l’hanno sempre caratterizzata.

Il rischio sanitario e la chiusura della sede storica di Via dei Colombi n.163 a Torre Maura, hanno interrotto tutte le principali attività aggregative e sociali che li caratterizzano e non hanno permesso di raccogliere liberamente beni durevoli o giocattoli usati in buono stato, come avveniva solitamente nel periodo natalizio.

Quindi tra le poche opportunità rimaste in essere c’era solo quella di chiedere uno sforzo in più ai tanti amici e cittadini che supportano costantemente l’associazione, chiedendo stavolta di donare solo beni alimentari di genere natalizio o comunque durevole.

E’ stato concordemente scelto anche di non brindare in sede, nemmeno in un ristrettissimo numero e con tutte le cautele previste dai distanziamenti e nemmeno solo limitandosi allo staff direttivo, ma preferire che abbiano potuto farlo, al loro posto, nelle case, le persone e le famiglie in maggiore difficoltà economica.

Per la destinazione finale dei beni raccolti, si sono affidati interamente alla collaborazione con la Parrocchia di S.Giovanni Leonardi a Torre Maura o per i beni nuovi destinati ai bambini, alla Comunità di S.Egidio con sede a Tor Bella Monaca.

Si sono protratti così, dal 4 dicembre in poi, tanti piccoli “BRINDISI DELLA SOLIDARIETÀ” virtuali, ogni volta che arrivava in sede qualche cittadino a donare il proprio contributo e la generosità ha vinto ancora, come sono ormai soliti vedere nella piccola sede illuminata di Torre Maura.

Tra tanti che hanno dato il loro concreto e significativo contributo è doveroso ringraziare chi, oltre ad un cospicuo numero di doni offerti, ha contribuito con grande calore ed entusiasmo, come la squadra sportiva dell’ Asd Roma Otto Team e la William School Music di Fabio Feliziani che, con il suo generoso contributo, oltretutto confezionato con estrema cura da Maria Laura Pruna, ha rallegrato con il colore arancione che ci accomuna, anche la nostra sede.

Altri cittadini poi, insieme alla stessa William School Music ed ad un’amica dell’Associazione come Katia Trobbiani, non dimenticando che negli anni passati i Natali erano sempre caratterizzati dalle  corpose raccolte dei vari “RIGIOCATTOLI”, quest’anno sospesi per il Covid, hanno voluto continuare a non far mancare i doni dei giocattoli, esclusivamente nuovi in quest’occasione, che sono stati poi consegnati alla sede della Comunità di S.Egidio di Tor Bella Monaca per destinarli ai pacchi natalizi dei bambini, quest’anno consegnati in modo diverso dal solito, perché non si potranno svolgere nelle varie sedi della Comunità i tradizionali “Pranzi di Natale” con un gran numero di ospiti.

Adotta Abitare A

Vista la grande e generosa adesione di tanti cittadini, si continuerà nei soli giorni in cui le nuove disposizioni leggi lo permetteranno, a lavorare per la raccolta e la consegna dei beni alimentari, che dovessero ancora pervenire, fino alla fine del periodo delle feste, per continuare a distribuirli a chi ne ha più bisogno.

Ora non resta che constatare che lo STAPPARE INSIEME la BOTTIGLIA della SOLIDARIETÀ, ha offerto una concreta svolta positiva a questo Natale 2020, iniziato con molte perplessità, per tutto quello che si poteva e non si poteva fare…!! BUONE FESTE…

Infoline Associazione #laviadelfare: 3395848294

www.laviadelfare.org 

 

Daniela Cioccolo


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti