I dimenticati del bus 557

Il quartiere di Torre Spaccata si mobilita
Alessandro Moriconi - 23 Ottobre 2019

Tante le segnalazioni di protesta a causa del 557 da parte dei residenti di Torre Spaccata. Come, ad esempio, quelle di Eleonora, Milena, Debora e la nascita del Gruppo FB “I Dimenticati del 557”.

Il nuovo servizio, iniziato ieri 22 ottobre, non nasce nel migliore dei modi.
Tante segnalazioni per una frequenza non proprio ottimale e questa sera la sorpresa della fermata soppressa in Via Orazio Pulvillo (Metro A Subaugusta) in direzione Togliatti-Romanisti-Torre Maura.

“Alle 19 oltre 10 persone attendevano da un’ora il bus 557, ma nessuno si era accorto che dopo neanche un giorno la fermata è stata soppressa, come si evince dal nuovo cartello installato oggi, e non viene indicata neanche la fermata alternativa che era su Via Tuscolana (direzione Cinecittà), prima dell’incrocio con Via Tito Labieno.

“Ce ne siamo accorti quando siamo andati a chiedere informazioni al capolinea di Piazza di Cinecittà ed è sopraggiunto il 557 che procedeva in direzione Togliatti per poi fermarsi alla fermata di Cinecittà Due.
Il motivo della momentanea variazione sembra sia stato causato per i lavori stradali in Viale Spartaco.”

Speriamo che gli utenti vengano prontamente avvisati del ripristino del percorso stabilito e diffuso in questi giorni da Atac!

A breve il CdQ comunicherà la data per un incontro con i cittadini per confrontarsi su tale nuova ed ulteriore problematica.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti