Inaugurata area giochi nella casa di Peter Pan Onlus

Il 7 luglio 2015, donata dal Teatro Golden
Redazione - 8 Luglio 2015

Si è tenuta ieri, ​martedì 7 luglio 2015 alle ore 18.00, l’inaugurazione dell’Area giochi esterna della casa dell’associazione Peter Pan Onlus,  a Villa Lante, realizzata grazie all’impegno del Teatro Golden, dei suoi artisti e di Max Maglione che hanno raccolto fondi durante tutta la stagione 2014 – 2015.
Alla presenza delle presidenti di Peter Pan Onlus Roma ​Marisa Fasanelli e Giovanna Leo, del direttore artistico del Teatro Golden Andrea Maia e di Max Maglione, socio onorario dell’associazione e interprete e autore degli spettacoli con cui raccoglie i fondi tutti devoluti all’associazione, è stato tagliato il nastro per festeggiare la nuova area giochi esterna. Una festa che oltre alle famiglie, ai volontari ha visto la presenza di tanti artisti che durante il corso di tutta la stagione del teatro Golden hanno sostenuto con partecipazione il progetto. Sono quindi intervenuti: Sebastiano Somma con la moglie Morgana Forcella, Euridice Axen, Marco Morandi con moglie e figli, Luca Angeletti, Marco Bonini, Ruben Rigillo, Claudia Campagnola, Toni Fornari, Matteo Vacca. In ultimo è arrivato a visitare il Parco anche Albano Carrisi che si è intrattenuto con tutti e ha intonato una strofa di una sua canzone insieme alle mamme.

Per il terzo anno consecutivo il Teatro Golden è stato impegnato nel sostegno dell’associazione portando a termine ​il progetto per ampliare, mantenere e costruire nuove aree dedicate ai bambini. ​In questi anni sono state costruite una ludoteca ed una sala giochi interna​, mentre quest’anno è stato realizzato il parco giochi all’aperto.

L’Associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di cancro di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.
In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per le famiglie non residenti a Roma che vengono nella Capitale per curare i propri figli negli Ospedali Bambino Gesù e Policlinico Umberto I.
Nel giugno 2000 è stata inaugurata la “Casa di Peter Pan”, nel giugno 2004 è nata la “Seconda Stella” e nel novembre 2007 si è aggiunta la “Stellina”.
Per rispondere alle sempre più numerose richieste di ospitalità nel novembre del 2011 la Seconda Stella è stata trasferita in una struttura più grande adiacente alle altre due formando così un unico polo di accoglienza:”La Grande Casa di Peter Pan”.
L’ospitalità e i servizi offerti nelle nostre Case sono del tutto gratuiti grazie alla sensibilità di tanti privati ed Aziende che hanno compreso l’importanza della nostra mission e all’​​impegno quotidiano dei nostri volontari.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti