La Fase (Alba) 2, le sue storie e i suoi sogni grandi di periferia

L'assemblea del Casale Alba 2 - 30 Maggio 2020

Il 2020 l’anno dell’emergenza. Il 2020 l’anno dello sconvolgimento nelle vite di tutti e tutte noi. Anche il quartiere di Rebibbia è stato colpito come gli altri dal COVID e ha conosciuto le sue vittime e il suo dolore. L’amministrazione è rimasta sorda alle richieste e ai bisogni del quartiere: nella raccolta delle domande per l’erogazione dei Buoni spesa il IV Municipio è così indietro da essere probabilmente l’ultimo a Roma. E la situazione è la stessa anche rispetto ai sussidi per l’affitto e le utenze. L’amministrazione municipale, ormai distante dalla realtà del momento, ha risposto alle domande degli abitanti con stanziamenti incomprensibili per il capodanno a Villa Farinacci. Un intervento dubbio che ha determinato la sfiducia della presidente persino da parte della sua stessa maggioranza e quindi la sua (momentanea) caduta. Ciò nonostante il IV Municipio rimane oggi nelle stesse mani della presidente, decaduta per poi essere nominata commissaria.

Ma il dolore e il malessere possono essere strumento di ripresa se sollevano solidarietà, quella che a noi di Rebibbia non è mai venuta a mancare. Dal canto nostro, con tutti i nostri enormi limiti, abbiamo lottato in controtendenza e qualche risultato (anche se non basta, specie in questa situazione) lo abbiamo ottenuto! Siamo felici di rappresentare anche durante l’emergenza COVID – e di fatto da 8 anni – uno dei punti di riferimento per chi abita a Rebibbia: Il Casale Alba 2 è stato al fianco del Comitato Mammut, a Immensamente Giulia e gli angeli delle macerie Onlus per portare i pacchi alimentari a chi ne aveva bisogno, con il Forum per la Tutela del Parco di Aguzzano ha fornito il servizio di spesa a domicilio, insieme a Iniziative Csoa La Torre ha effettuato la raccolta e la distribuzione dei beni per le bambine e i bambini.

Fresco Market
Fresco Market

I testimoni di tutto questo sono numerosi e ci hanno raccontato la loro esperienza presso e con il Casale. Testimoni nuovi e volti conosciuti. Abbiamo ritrovato con affetto, sulla soglia della porta, i visi di persone da anni affezionate alla loro seconda casa, quella che si trova nel parco di Aguzzano: Casale Alba2. La porta del Casale era chiusa per il lock down ma questa volta sono stati gli abitanti ad aprire la propria porta per ricevere la spesa a domicilio e i pacchi alimentari. In un momento di doloroso passaggio, il Casale ha messo a frutto la sua esperienza e vuole accogliere sogni e azioni rimaste senza casa: il corso di lingua per persone straniere, il pugilato, il sogno di una sala musica per il quartiere.

Le iniziative del Casale Alba 2 proseguiranno, finalmente, in questa fase 2 in tutta sicurezza. Avevamo deciso di chiudere di nostra spontanea volontà già una settimana prima del decreto ufficiale che ha investito tutte le regioni d’Italia e gli spazi verranno rimessi a disposizione con rigorosa cura: distanziamento, igiene dei luoghi, obbligo di mascherina. L’erboristeria, la sala da tè, la ciclo-officina, il ballo, il cinema attendono i loro protagonisti e protagoniste di sempre.

Nonostante tutto questo, mentre leggete queste righe forse saprete che il Casale Alba 2 rischia di chiudere del tutto e non per colpa del lock down: il 31 agosto scade la sospensione della determina di sgombero e le sue porte potrebbero chiudere di nuovo e definitivamente.
Questo luogo non è solo un punto di riferimento per coordinare le iniziative di solidarietà fornendo piccole soluzioni in un periodo di grandi problemi, ma è un luogo di incontro per le soggettività future. Se siete del quartiere sapete già quali vie del parco portano al Casale per la cena, per suonare, per trovare appoggio concreto nel momento di difficoltà sociale. Tenete aperta la porta del Casale Alba 2. Continuiamo la nostra vita nella fase (Casale Alba) 2 tutte e tutti insieme.

ANDRA’ TUTTO BENE SE ANDRA’ BENE PER TUTTI E PER TUTTE!

 

REGALIAMOCI UN CINEMA… TORNA PRESTISSIMO

Dopo diversi mesi di proiezioni “a distanza”, da venerdì 12 giugno inizia l’ArenaCinema sotto le stelle del Parco di Aguzzano in completa sicurezza!.. stay tuned!

 

L’assemblea del Casale Alba 2


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti