La Sindaca informa

Gli aggiornamenti dal Campidoglio
Redazione - 27 Febbraio 2020

500 MILIONI PER TRAM E FUNIVIE

Roma Capitale ha ottenuto oltre 500 milioni di euro dal ministero delle Infrastrutture per la realizzazione dei progetti relativi a due nuove linee tram, su viale Palmiro Togliatti e via Tiburtina, alle funivie Battistini-Casalotti ed Eur Magliana-Villa Bonelli. Parte di queste risorse serviranno anche all’acquisto di nuovi tram. Le opere fanno parte del Piano urbano della mobilità sostenibile. Con il Pums sono previsti 96 chilometri in più di metro, tram e oltre 298 chilometri di nuove ciclabili.

 

+RICICLI+VIAGGI: ARRIVA GAIA. IN SETTE MESI RICICLATE 2,8 MILIONI DI BOTTIGLIE

Nell’ambito di +Ricicli+Viaggi, iniziativa lanciata a luglio scorso insieme ad Atac, è stata presentata “Gaia”, la nuova macchinetta mangiaplastica che è possibile trovare all’interno delle stazioni metro di Malatesta e di Anagnina. Presto sarà operativa anche a Laurentina, Basilica di San Paolo e Termini. Ha una nuova veste grafica e una capienza di 1.800 bottiglie. Saranno inoltre sostituite le tre macchinette esistenti a Cipro, Piramide e San Giovanni per renderle ancora più capienti ed efficienti. Per evitare le lunghe attese è stato stabilito un limite giornaliero per l’utenza di 30 bottiglie al giorno. L’iniziativa, prima nel suo genere in Italia e tra le poche al mondo, permette ai cittadini di ottenere sconti sui ticket di metro, tram e bus riciclando bottigliette di plastica. Nei primi sette mesi di attivazione, con le macchinette mangiaplastica sono state riciclate oltre 2,8 milioni di bottiglie di plastica.

 

2 MILIONI DI VIAGGI CON TAP&GO

Superata la quota di 2 milioni di viaggi con il sistema tap&go per l’acquisto dei biglietti Atac, lanciato con l’azienda di trasporto pubblico e Mastercard. Dal 18 settembre scorso, quando il servizio è stato attivato, sono stati registrati 1,7 milioni di tap ai tornelli delle stazioni, che corrispondono – visto che una buona parte di questi tap originano anche viaggi su bus o tram – a oltre 2 milioni di viaggi complessivi. Ad oggi, i Bit acquistati mediante tap&go sono circa il 10% del totale dei biglietti timbrati in metropolitana. Questo sistema, presente anche nelle stazioni ferroviarie delle linee gestite da Atac, è facile e intuitivo: basta avvicinare la carta di credito o di debito al lettore ottico posto sul tornello e questo si apre, evitando file agli sportelli o alle edicole per acquistare il biglietto e di utilizzare il titolo di viaggio cartaceo. Roma è l’unica città in Italia ad offrire questo sistema su tutti i tornelli delle stazioni metro.

 

RIQUALIFICAZIONE AREE GIOCHI DEI PARCHI

Sono in corso interventi per la riqualificazione delle aree giochi all’interno dei parchi di Roma per i quali sono stati stanziati 4 milioni di euro. Si sta procedendo alla sostituzione di scivoli, altalene, giochi a molla e torrette danneggiate, per garantire la sicurezza dei bambini. Negli ultimi giorni, i tecnici del Dipartimento Ambiente sono intervenuti nel Municipio II, nello spazio giochi di Villa Leopardi e nel Parco Don Baldoni. Le squadre sono poi intervenute nell’area ludica di via Val d’Ala per la riparazione di un’asta di discesa nell’area giochi di piazza dei Consoli e nello spazio di via Olevano Romano. Procedono, inoltre, anche i lavori per la nuova area giochi al Parco di Torre del Fiscale, nel Municipio VII. In quest’area, sono già stati installati alcuni giochi inclusivi: un’altalena e un gioco a molla. Si sta preparando il piano di posa per la pavimentazione antitrauma. Poi, verrà installata una nuova linea di giochi tematici molto innovativa: un’attrezzatura combinata a tre torri a forma d’albero.

 

NUOVA ILLUMINAZIONE PARCO DELLE ENERGIE

Inaugurata la nuova illuminazione all’interno del Parco delle Energie, nel V Municipio. Il nuovo impianto è stato realizzato da Areti, la società del Gruppo Acea che si occupa della gestione e distribuzione della rete elettrica a Roma. I lavori, iniziati lo scorso 30 settembre, hanno previsto l’installazione di 31 pali da giardino, due pali funzionali e quattro proiettori industriali che illuminano lo spazio verde dedicato agli animali domestici. All’interno del Parco delle Energie sono presenti i resti dell’ex complesso industriale Snia Viscosa e un lago alimentato dalle acque sorgive dell’antico fosso della Marinella. L’intervento rientra nel più complesso programma di riqualificazione delle aree pubbliche, in particolar modo nelle periferie, attraverso il miglioramento dell’illuminazione.

 

RIQUALIFICAZIONE SCUOLA VIA ORMEA

Si sono conclusi i lavori di riqualificazione dell’Istituto Comprensivo “Via Ormea”, nel Municipio XIII. È stato recuperato uno spazio polifunzionale che ora diventerà un laboratorio ad uso della scuola e dei bambini. Tra i lavori di ristrutturazione integrali (impermeabilizzazione, riscaldamenti, solaio, sostituzione degli infissi) sono state realizzate delle strutture utili alla completa accessibilità anche da parte dei bambini con disabilità: un bagno e una rampa di accesso. L’intervento ha riguardato anche il giardino: dopo anni è stata realizzata una potatura di alberi e siepi, allargato il marciapiede di accesso, creato uno spazio per l’orto scolastico. Riqualificata anche la palestra, con la sostituzione del pavimento e la tinteggiatura.

 

GARBATELLA, RESTYLING PIAZZA BENEDETTO BRIN

Torna a nuova vita Piazza Benedetto Brin, cuore pulsante dello storico quartiere di Garbatella che quest’anno festeggia i suoi 100 anni dalla fondazione. Grazie al lavoro dell’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano è stato restituito rinnovato splendore alla storica scalinata “Plinio Marco”, che collega Garbatella e Ostiense, con il ripristino del muro di tufo che la costeggia, la pulizia dei marmi e il rifacimento degli intonaci danneggiati. Si tratta di una riqualificazione completa, con interventi sulla fontana posta al centro della piazza, sulle panchine danneggiate, lavori di pulizia nelle caditoie e sui cigli delle aiuole, bonifica del verde a ridosso delle gradinate e sostituzione dei parapedonali con nuovi arredi urbani.

 

PROLUNGAMENTO PREFERENZIALE VIA MARMORATA

Proseguono i lavori per il prolungamento della preferenziale su via Marmorata, nella zona sud di Roma. La quinta fase del cantiere prevede la realizzazione di una corsia dedicata al trasporto pubblico, dal lungotevere Aventino fino a piazza di Porta San Paolo. Sarà realizzato un nuovo collegamento tra la preferenziale di via Marmorata e quelle di viale Aventino, da una parte, e via Ostiense dall’altra, per garantire tempi di percorrenza più veloci per i bus e meno attesa alle fermate. L’area di piazza di Porta San Paolo verrà anche riqualificata: saranno allargati i marciapiedi, create isole spartitraffico e ristrutturate le banchine del tram con barriere parapedonali, scivoli per persone con disabilità e percorsi tattili per ipovedenti, diventando più sicure e accessibili per tutti.

 

DELOCALIZZAZIONE AMBULANTI PIAZZA VITTORIO E VIA FERRARI

Va avanti l’attuazione delle delocalizzazioni degli ambulanti a tutela di commercio, sicurezza e decoro. A partire dal prossimo 24 febbraio, sei soste a rotazione confluiranno nel mercato Tito Speri, cinque delle quali provenienti da via Ferrari e una da via Settembrini. A queste, seguiranno il 2 marzo le sette postazioni di Piazza Vittorio, che saranno trasferite in via Napoli, nelle adiacenze del mercato Viminale. I piani di delocalizzazione, approvati dai singoli Municipi in base alle esigenze e criticità del caso, sono coordinati dall’Amministrazione a garanzia della pubblica sicurezza e del decoro cittadino. Per gli operatori, vengono adibiti spazi più adeguati all’attività di vendita all’aperto e lontani da incroci stradali pericolosi, ferma restando la tutela concorrenziale rispetto alle differenti tipologie d’offerta commerciale.

 

FONDI PER EDILIZIA POPOLARE: ROMA CAPITALE PARTECIPA AL BANDO CON TRE PROGETTI

Roma Capitale partecipa all’avviso pubblico della Regione Lazio per la selezione di progetti di edilizia residenziale sociale per la realizzazione di nuovi alloggi popolari. Tre le proposte presentate: riqualificazione dell’Idroscalo a Ostia; recupero dell’area dell’ex scuola in via Cardinal Capranica a Primavalle; bioarchitettura sociale a Lunghezzina. All’Idroscalo, nel Municipio X, è prevista dopo anni la riqualificazione totale dell’area, valorizzazione ambientale e costruzione di nuovi alloggi di edilizia sociale in aree vicine. A Primavalle, nel XIV Municipio, è in progetto la demolizione dell’immobile ex scolastico di via Cardinal Capranica e il successivo recupero dell’area con la costruzione di case popolari e nuovi spazi sociali. A Lunghezzina infine, nel Municipio VI, si prevede la costruzione di nuovi alloggi destinati all’edilizia sociale, secondo i principi della bioarchitettura sociale per nuove abitazioni sostenibili e a basso impatto ambientale.

 

NUOVO SERVIZIO DI RIMOZIONE AUTO IN DIVIETO DI SOSTA

È partito il nuovo servizio di rimozione delle auto in divieto di sosta. Sono pienamente operativi i carri attrezzi pronti a intervenire in tutte le zone di Roma per contrastare i fenomeni delle doppie file e della sosta selvaggia, per impedire i parcheggi nelle aree pedonali o su posteggi e scivoli per le persone con disabilità. Il servizio è stato affidato attraverso un bando che ha previsto che il vincitore creasse una piattaforma web per aggregare i diversi gestori di carri attrezzi presenti sul territorio, in modo da garantire l’intervento da parte dell’operatore disponibile più vicino. Grazie alle nuove tecnologie, viene favorita una capillare diffusione dei mezzi chiamati a intervenire prontamente secondo le segnalazioni della Polizia Locale di Roma Capitale. Tramite il collegamento alla piattaforma, inoltre, lo 060606 sarà sempre in grado di rispondere ai cittadini che chiameranno per sapere in quale deposito si trovano i veicoli rimossi.

 

NUOVI DIPENDENTI PER IL SERVIZIO GIARDINI

Al via, nei Giardini Segreti di Villa Borghese, i corsi di formazione dei 55 nuovi giardinieri assunti da Roma Capitale. Con il loro arrivo sarà rafforzato il Servizio Giardini e saranno resi più efficienti i servizi offerti. Le selezioni stanno proseguendo e a breve verranno assunti altri operatori del verde.

 

ISCRIZIONI NIDI COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2020/21

Al via le iscrizioni ai nidi capitolini per l’anno educativo 2020/21. La domanda dovrà essere presentata online sul sito di Roma Capitale entro il 23 marzo. La Giunta capitolina ha introdotto alcune novità per andare sempre più incontro alle esigenze delle famiglie. Tra queste, è aumentata la flessibilità nella scelta delle sei strutture che è possibile indicare. Per accettare il posto assegnato è stato esteso il termine fino a dieci giorni dall’approvazione della graduatoria, mentre quello per accettare il posto a seguito di chiamata dalla lista d’attesa arriva ora fino a cinque giorni. Le famiglie potranno inviare la richiesta per la frequentazione del nido nel mese di luglio non più al momento della presentazione della domanda di iscrizione, bensì rispondendo a un apposito avviso che sarà pubblicato entro il mese di aprile, così da agevolare l’organizzazione estiva della famiglia.

 

101 NUOVI ALBERI PER I CENTENARI

101 alberi, ciascuno dei quali dedicato ad un centenario il cui nome è riportato su una targa, sono stati messi a dimora a cura del Dipartimento Tutela Ambientale in quattro municipi della Capitale. Nel dettaglio: 44 alberi nel Parco di Collina Lanciani (Municipio IV), 32 nel Parco di Spinaceto (Municipio IX), 10 nel Parco di Val Cannuta (Municipio XIII) e 15 nel Parco Marta Russo (Municipio XV). Alla piantumazione hanno partecipato i presidenti dei rispettivi Municipi che hanno accolto i centenari presenti all’evento con i loro familiari.

 

APPUNTAMENTI

Resterà aperta fino al 15 marzo la mostra Canova. Eterna bellezza al Museo di Roma in Palazzo Braschi. Fino ad oggi sono state circa 130 mila le persone che hanno ammirato le 170 opere di Canova e degli artisti a lui contemporanei, giunte a Roma da alcune tra le più grandi collezioni del mondo. L’esposizione inoltre nell’ultimo mese proporrà ai cittadini e ai turisti un calendario di dieci aperture straordinarie serali. Si potrà usufruire dell’orario eccezionalmente prolungato fino alle ore 22 (chiusura biglietteria alle ore 21): sabato 22 e domenica 23 febbraio, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, sabato 7 e domenica 8 marzo, sabato 14 e domenica 15 marzo.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti