Lazio-Torino 4-0: poker da paura!

La Lazio all’Olimpico ha inflitto un netto 4-0 ai granata, Acerbi ed Immobile gli eroi della serata. Cronaca, pagelle, tabellino e videosintesi
Marco Savo - 31 Ottobre 2019

La Lazio ha travolto Il Torino per 4-0 all’Olimpico, nel turno infrasettimanale della 10ª giornata della Serie A Tim 2019/20.
La squadra di Inzaghi ha liquidato quella di Mazzarri con le reti di Acerbi ed Immobile nel primo tempo, con il penalty firmato dal numero 17 biancoceleste e l’autorete di Bellotti.
Dopo Firenze è arrivata una nuova vittoria.

Mamma mia Acerbi!

Per la gara dell’Olimpico Inzaghi contro il Toro ha deciso di schierare Caicedo al fianco di Immobile e di concedere un turno di riposo a Correa.

Lazio-Torino 4-0Il dominio territoriale dei capitolini è stato netto fin dai primi minuti di gioco. Al 25’ l’highlander Acerbi ha scagliato un tiro dai 30 metri, che si è insaccato alle spalle di Sirigu. Dopo la mezzora la gara è già andata in archivio perché Immobile, lanciato in contropiede da Luis Alberto, ha fulminato di destro il portiere granata.

La doppia firma di Immobile

Nella ripresa la Lazio ha cercato di legittimare il doppio vantaggio contro una squadra che ha creato pochi grattacapi a Strakosha. Il portiere laziale ha rischiato solo sulla conclusione da fuori di Meité, con la palla che poi è finita a Bellotti che in acrobazia ha colpito la traversa.

Lazio-Torino 4-0Al 68’ c’è stata una percussione centrale di Luis Alberto a liberare Caicedo in area. L’attaccante laziale poi è stato steso da Nkoulou, guadagnandosi il penalty che poi Immobile ha trasformato.

In quest’occasione il centrale granata è stato anche espulso per doppia ammonizione. Sul 3-0 Inzaghi ha inserito Correa per Caicedo e l’argentino ha sfiorato il poker al 80’.

Il 4-0 è arrivato lo stesso ed ha segnarlo è stato Belotti che su azione d’angolo al 90’ ha beffato un incredulo Sirigu.

Le pagelle di Lazio-Torino 4-0

Strakosha 6 – Ha rischiato solo sul tiro da fuori di Meitè, ha vissuto una serata tutto sommato tranquilla.

Patric 6 – Ha giocato una buona partita, meritandosi la sufficienza.

79′ Luiz Felipe sv.

Lazio-Torino 4-0Acerbi 7.5 – Il Leone, l’highlander biancoceleste contro il Toro si è preso una soddisfazione non da poco: segnare un eurogoal dai 30 metri, sorprendendo un incredulo Sirigu.

Radu 6 – Rispetto a Firenze è stato più concentrato, facendo sentire anche i tacchetti quando ce ne stato il bisogno.

Marusic 6 – Ha fatto la sua partita diligente, appena sopra la sufficienza.

Milinkovic 6.5 – In una serata tutto sommato tranquilla ha avuto il merito di servire l’assist per l’eurogoal di Acerbi.

Cataldi 6.5 – Quest’anno ha più fiducia nei suoi mezzi e si vede. Si sta trasformando in una valida alternativa a Leiva.

75′ Parolo sv.

Luis Alberto 7 – Quando ha avuto la palla sui piedi ha sempre saputo cosa fare. L’avviato l’azione del penalty per il tris di Immobile ed ha calciato l’angolo del poker, che è stato tre quarti del goal.

Lulic 6 – Sulla fascia sinistra ha fatto valere la sua esperienza.

Caicedo 6.5 – Si sta rivelando la spalla ideale per Immobile. Tutto il suo lavoro è finalizzato per il compagno di reparto, anche perché sotto porta non ha il killer instinct del n.17.

72′ Correa 6 – Ha avuto qualche buona chance in contropiede ma l’ha sciupata, come spesso gli accade davanti al portiere.

Lazio-Torino 4-0Immobile 8 – Il bomber è tornato ed è una vera e propria macchina da goal: 12 reti in campionato e 99 con la maglia della Lazio. In questi suoi anni romani, incredibile ma vero, c’è stato anche qualcuno che ha osato criticarlo.

All. Simone Inzaghi 7 – La Lazio quando riesce ad imboccare la strada giusta si diverte e fa divertire. La fiducia nei propri mezzi non deve mancare mai, ma che non si deve trasformare in presunzione come spesso è accaduto dalle parti di Formello.

TORINO

Sirigu 5; Izzo 5, Nkoulou 4,5, Lyanco 6 (51’ Verdi 5); De Silvestri 5, Meité 5,5, Baselli 5 (75’ Djidji sv), Lukic 5,5, Laxalt 5; Zaza 5 (67’ Iago Falque 5,5), Belotti 5. All. Walter Mazzarri 5.

Arbitro: Daniele Orsato (sez. di Schio) 6.5

Il tabellino di Lazio-Torino 4-0

Marcatori: 25′ Acerbi (L), 33′, 70′ rig. Immobile (L), 90′ aut. Belotti (T)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (79′ Luiz Felipe), Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Cataldi (75′ Parolo), Luis Alberto, Lulic; Caicedo (72′ Correa), Immobile. A disp. Guerrieri, Alia, Bastos, Lazzari, Leiva, Berisha, Lukaku, Jony, Adekanye. All. Simone Inzaghi.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco (51′ Verdi); De Silvestri, Meitè, Baselli (75′ Djidji), Lukic, Laxalt; Zaza (67′ Falque), Belotti. A disp. Rosati, Ujkani, Aina, Ansaldi, Bremer, Berenguer, Millico. All. Walter Mazzarri.

Arbitro: Daniele Orsato (sez. di Schio). Assistenti: Preti – Bresmes. IV uomo: Abisso. V.A.R.: Maresca. A.V.A.R.: Fiorito.

NOTE. Ammoniti: 21′ Nkoulou (T), 55′ Acerbi (L), 67′ Marusic (L). Espulso: 68′ Nkoulou (T) per doppia ammonizione.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti