Nessun progetto di riqualificazione per Pietralata

Un lettore segnala lo stato di abbandono del quartiere
le e-mail dei lettori - 2 Dicembre 2008

Nonostante le ripetute promesse della scorsa campagna elettorale, via di Pietralata, ed il relativo quartiere, continuano a versare in condizione indecorose. Mancano luoghi di socializzazione, parchi, marciapiedi, negozi. La presenza di sfasci e micro-imprese non consente un’ armonica compresenza con il normale contesto abitativo. Eppure la vicinanza al centro, la presenza di ampi spazi verdi permetterebbero di investire su un’area abbandonata ad un degrado sempre più crescente. Definitivamente svanita la speranza di ospitare il leggendario campus universitario della Sapienza, la nuova sede dell’Istat e i vari Ministeri che, a suo tempo, si decise di delocalizzare in questo quartiere, rimane ora da capire che tipo di intenzioni reali ci siano (ammesso che ve ne fossero!). Pietralata è praticamente scomparsa da ogni piano di riqualificazione, non si scorgono interventi nè a breve, nè a medio raggio. L’augurio è dunque quello di poter smuovere le coscienze dei cittadini ivi residenti, affinchè, anche attraverso questo sito, possano organizzarsi per far sentire la propria voce in un comitato di quartire strutturato.

Alessandro


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti