Passeggiata di quartiere a Tor di Mezza Via

E una petizione per il recupero del complesso archeologico
di C. T. - 12 Marzo 2007

Il 10 marzo si è svolta a Tor di Mezza Via, un quartiere dell’estrema periferia romana del X Municipio, una passeggiata – sopralluogo degli abitanti insieme alla Giunta municipale.

La situazione di grave degrado in cui versa il complesso storico e archeologico di Torre di Mezza Via, ha spinto i Comitati di Quartiere a lanciare una petizione popolare per chiedere al Comune il restauro e l’utilizzo a fini sociali e culturali.

La passeggiata, a cui hanno partecipato il presidente del X municipio Medici e gli assessori Leuci e Capuano assieme a una cinquantina di persone, si è conclusa con un rinfresco nei locali della chiesa di San Ferdinando Re.

Questa iniziativa fa parte di un lavoro, che i locali Comitati dei Quartieri da tempo stanno portando avanti, per stabilire una progettazione partecipata al grande programma urbanistico, la futura centralità di Romanina, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura ed Urbanistica dell’Università La Sapienza di Roma e con l’Amministrazione comunale e municipale.
Tale processo di progettazione partecipata si accompagna anche con lo studio e dall’analisi dei problemi dei quartieri.

E’ possibile scaricare il testo della petizione e ricevere altre informazioni dal sito internet www.romadieci.it .


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti