Primo Maggio a Roma? Ecco dove

Itinerari e spettacoli per tutti i gusti, dal "concertone" a San Giovanni, ai musei, alle gite fuori porta
di Maria Giovanna Tarullo - 27 Aprile 2012

Ancora indecisi su come trascorrere la giornata del Primo Maggio? Niente paura, la Capitale non vi lascia di certo a corto d’idee grazie alle numerose iniziative in programma per celebrare la Festa dei Lavoratori.

Per coloro che desiderano respirare la vera anima del Primo Maggio l’appuntamento è in piazza San Giovanni con il tradizionale "concertone", organizzato dai sindacati Cgil-Cisl-Uil, che quest’anno si incentra sul tema de "La musica del desiderio. La Passione, la Speranza, il Futuro".

Alla guida della manifestazione due rivelazioni della televisione, l’attore e doppiatore Francesco Pannofino e la comica romana Virginia Raffaele che introdurrano le perfomance del cast musicale composto da: Caparezza, Afterhours, Almamegretta, Alessandro Mannarino, Marina Rei, Sud Sound System, Teatro degli Orrori, Dente, Nobraino e la band statunitense degli Young the Giant.

Sarà inoltre dedicato ampio spazio alla scena rock mondiale con l’esibizione della ‘resident band’ guidata da Mauro Pagani accompagnata dall’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da Vittorio Cosma sui dieci brani che hanno fatto la storia della musica.

Al contributo visivo penseranno giovani registi come Stefano Sollima, Aureliano Amadei, Pier Belloni, I Broz, Riccardo Grandi, Alex Infascelli, Luca Lucini con Cristina Seresini e Carlotta Cristiani, Giacomo Martelli, Riccardo Milani, Piccio Raffanini.

Mentre se desiderate concedervi una giornata all’insegna della cultura, in occasione del primo maggio avrete la possibilità di visitare i musei statali di Roma, aperti in via straordinaria, al prezzo eccezionale di 1 euro.

Questa non è l’unica occasione per poter godere delle bellezze artistiche della città, quest’anno sarà possibile trascorrere la festa del lavoro anche all’interno delle splendide sale della Galleria Doria Pamphilj, in via del Corso 305, che rimarrano aperta dalle 10.00 alle 18.00.

Il Primo maggio rappresenta una delle prime occasioni, tempo permettendo, di passare una giornata all’aria aperta perchè non cogliere l’occasione per un tour, accompagnati da un archeologo, delle storiche ville dell’Appia.

Adotta Abitare A

L’avventura ha inizio alle ore 10.30 a Villa dei Quintili (Via Appia Nuova 1092) da dove, in un percorso di due chilometri e mezzo, si attraverserà il territorio un tempo teatro del duello tra gli Orazi e Curiazi, e si arriverà al Mausoleo di Cecilia Metella e al Castrum Caetani, antica dogana del medioevo. La visita terminerà alla Villa di Capo di Bove dove, per l’occasione sarà disponibile (al costo di 8 euro) un brunch con prodotti e ricette tipiche della campagna romana della zona dell’Appia. La prenotazione è consigliata, info al 06 39967700.

In alternativa potrete sempre scegliere la cara vecchia scampagnata con gli amici in uno dei tanti parchi della capitale, per passare una giornta in pieno relax gustando una buona grigliata. Mi raccomando ricordatevi sempre di rispettare la natura, evitando di lasciare rifuiti ed avanzi di cibo nel luogo che avete scelto per il vostro pic-nic. Buona Festa dei Lavoratori a tutti!!!
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti