Roma-Cagliari 1-1, le pagelle

Dzeko il migliore della Roma insieme a Kluivert. Nel Cagliari bene Cacciatore e Cigarini. Bocciati Mancini, Lu. Pellegrini, Raja e Simeone
Gianluigi Polcaro - 7 Ottobre 2019

ROMA-CAGLIARI 1-1

ROMA:

Pau Lopez 6:

Poco da fare a parte il rigore imparabile

Spinazzola 6:

Regge per quasi tutto il match. Spinge parecchio e trova buoni spunti

(80′ Santon) 6:

Qualche bella azione e buoni cross

Mancini 5:

Un po’ indeciso in area e spesso fuori posizione. Sfortunato in occasione del rigore provocato

Smalling 6:

Di testa è imbattibile e anche negli anticipi non molla di un centimetro.
Pastrocchia in occasione del rigore

Kolarov 6:

Sempre presente sulla fascia. Punto di riferimento della squadra

Cristante 6:

Lotta in mezzo al campo e non lesina le maniere forti. Prova a far girare la squadra ma con non è facile

Diawara 6:

In evidente crescita si blocca per l’infortunio al ginocchio. Si parla di rottura del menisco

(30′ Antonucci) 6:

Dà il suo buon contributo di corsa e di discreta qualità. Bene negli inserimenti e nei recuperi. Esordio OK

(74′ Kalinic) 6:

Entra bene, subito pimpante. Molto lesto a rubare il tempo a Pisacane in occasione del gol poi annullato

Kluivert 6,5:

Si fa tutta la fascia avanti e indietro. Ottimi cross anche per lui, tra cui quello vincente che porta all’autogol di Ceppitelli

Veretout 6:

Parte maluccio sulla trequarti, poi, nella mediana, migliora dando un buon contributo di quantità

Zaniolo 6:

Si vede a tratti. Quando si accende non è mai scontato ed è pericoloso

Dzeko 6,5:

Come al solito si porta la squadra sulle spalle. Il gigante bosniaco provoca l’autogol di Ceppitelli e combatte fino alla fine anche con uno zigomo fratturato

Allenatore Fonseca 5,5:

Perde pezzi uno dopo l’altro. Stavolta è il turno di Diawara. La rosa sta diventando corta e non più da quarto posto. Il mister fa quello che può e i giocatori lo seguono dipanando una manovra fluida ma priva di sussulti, visto che giocatori di classe o campioni si riducono al solo Dzeko (infortunato anche lui)

CAGLIARI: Olsen 6; Cacciatore 6,5, Pisacane 6, Ceppitelli 5, Lu.Pellegrini 5 (80′ Mattiello s.v.); Nandez 6, Cigarini 6,5, Rog 6; Nainggolan 5; (74′ Ionita 6) Joao Pedro 6,5, Simeone 5 (59′ Castro 6). All. Maran 6,5

Arbitro: Massa 4: Approccio alla gara completamente sbagliato. Molto nervoso e indeciso, indispone i giallorossi per degli episodi giudicati maldestramente, come la mancata tutela di Zaniolo bersagliato per tutta la gara, il fallo inesistente fischiato a Diawara al limite dell’area romanista, il rigore sempre contro la Roma anche se corretto per regolamento e ciliegina sulla torta il gol prima assegnato ai giallorossi e poi tolto senza consultare il VAR.

Roma – Cagliari 1-1 la cronaca


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti