Sampdoria-Lazio 0-3, inizio scoppiettante!

La Lazio nella prima giornata del nuovo campionato ha travolto la Samp a Marassi con un tre a zero senza appello. Cronaca, pagelle, tabellino e videosintesi
Marco Savo - 26 Agosto 2019

Buona la prima della Lazio che a Genova ha travolto la Sampdoria dell’ex romanista Di Francesco per tre reti a zero. Quello laziale è stato un inizio con il botto trascinati da un super Ciro Immobile autore di una doppietta di pregevole fattura.

Il bomber laziale, che ha dedicato le due reti al suo terzo figlio Mattia, nato il 17 agosto, ha aperto e chiuso le marcature al 37′ ed al 62′. Al 56’ il secondo goal del Tucu Correa.

La stagione 2019/2020 è all’inizio ma il calendario nella prossima giornata metterà la Lazio già alla prova del derby, contro la nuova Roma di Fonseca che ha pareggiato all’esordio con il Genoa per 3-3.Sampdoria-Lazio 0-3

Occhi puntati su Lazzari ed Immobile

A Marassi contro la Sampdoria il mister ha schierato pressoché la vecchia Lazio e fra i nuovi acquisti ha dato fiducia solo all’esterno Manuel Lazzari. Al 70’, con il risultato in cassaforte, ha esordito il difensore slovacco Denis Vavro, al posto di Acerbi.

Per quanto riguarda la gara la Lazio ha impresso il suo ritmo fin dai primi minuti. Già al 9’ Milinkovic ha impegnato Audero con un tiro velenoso da fuori.

Sampdoria-Lazio 0-3

In campo c’è stata solo la Lazio ed al 38’ è arrivato il meritato vantaggio, firmato dal bomber Ciro Immobile il quale, imbeccato in profondità da Luis Albereto, con un delizioso pallonetto ha battuto l’estremo difensore doriano.

Immobile con questa rete ha superato quota 100 goal in Serie A. Prima della fine del primo tempo la Sampdoria ha provato a pareggiare i conti ma Strakosha è stato decisivo sul tiro di Vieira.

Lazio inarrestabile

Ad inizio ripresa i Capitolini hanno cercato di legittimare il loro vantaggio andando vicini al raddoppio. Nei primi minuti della ripresa il portiere Audero è stato il protagonista, sfiorando dapprima il clamoroso autogoal e poi compiendo un miracolo su Immobile.

Al 56’ l’estremo difensore blucerchiato però si è dovuto arrendere a Correa, che ha finalizzato nel migliore di modi una ripartenza biancoceleste.

Al 62’ Immobile ha chiuso la contesa, dopo un assist fenomenale da 50 metri di Milinkovic.

Le pagelle di Sampdoria-Lazio 0-3

LAZIO

Strakosha 7 – Ha compiuto almeno due parate decisive, quella su Viera è stata prodigiosa.

Luiz Felipe 6.5 – Ha vinto il ballottaggio con il neo acquisto Vavro ed il brasiliano ha ripagato ottimamente la fiducia dell’allenatore.

Acerbi 7 – Lui è il comandante della difesa laziale anche in questa stagione e nel finale ha concesso la passerella al nuovo acquisto Vavro.

70′ Vavro 6 – Esordio in biancoceleste con la gara in cassaforte.

Radu 6.5 – Dopo le scuse è tornato a riprendersi il suo posto, fornendo alla squadra la giusta dose di grinta.

Lazzari 7 – L’ex Spal ha esordito con la Lazio nonostante un infortunio alla mano e sul campo ha dimostrato il perché Inzaghi ne ha chiesto a gran voce il suo acquisto.

64′ Marusic 6 – Il montenegrino in questa stagione difficilmente riuscirà a scalzare Lazzari ma si dovrà far trovare pronto quando il nuovo esterno necessiterà di riposo.

Sampdoria-Lazio 0-3Milinkovic 7.5 – A Genova è stato uno dei migliori, dimostrando che vale la cifra che la Lazio chiede per venderlo alle big d’Europa. Nell’ultima settimana di calcio mercato i tifosi sperano nella sua permanenza.

76′ Cataldi sv.

Parolo 6.5 – Contro il centrocampo blucerchiato ha vita facile, dimostrando di essere ancora un punto fermo della rosa laziale.

Luis Alberto 7.5 – Tutte le azioni più pericolose sono passate dai suoi piedi. Ha firmato l’assist per il primo goal di Immobile e per la rete di Correa.

Lulic 6.5 – Passano gli anni è lui rimane sempre un punto fermo della fascia sinistra.

Correa 7 – Con Immobile ha un’intesa perfetta e le cose migliori le combina nella ripresa, quando ha siglato il 2-0 con un perfetto diagonale.

Immobile 8 – Due goal già nella prima giornata, che gli consentono di sfondare quota 100 reti in Serie A.  Da appalusi il pallonetto che l’ha portato al primo goal.

All. Simone Inzaghi 7 – Il mister non si poteva che augurare migliore inizio di questo. Tre reti in trasferta a Genova sono tanta roba e sono il l migliore viatico in vista del derby della seconda giornata.

SAMPDORIA

Audero 6.5, Bereszyinski 5, Murillo 5, Colley 4.5, Murru 5; Linetty 5.5 (21’ st Jankto 5.5), Ekdal 5, Vieira 6; Gabbiadini 5.5 (31’ st Bonazzoli sv), Quagliarella 5, Caprari 4.5 (21’ st Leris 5.5). All. Eusebio Di Francesco 5.

Il tabellino di Sampdoria-Lazio 0-3

Marcatori: 37′, 62′ Immobile (L), 56′ Correa (L)

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszyinski, Murillo, Colley, Murru; Linetty (66′ Jankto), Ekdal, Vieira; Gabbiadini (76′ Bonazzoli), Quagliarella, Caprari (66′ Leris). A disp. Falcone, Ferrari, Chabot, Augello, Regini, Thorsby, Barreto, Bahlouli, Ramirez. All. Eusebio Di Francesco.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi (70′ Vavro), Radu; Lazzari (64′ Marusic), Milinkovic (76′ Cataldi), Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Patric, Bastos, Leiva, Berisha, André Anderson, Adekanye, Caicedo. All. Simone Inzaghi.

Arbitro: Gianluca Rocchi (sez. Firenze). Assistenti: Meli – Peretti. IV uomo: Serra. V.A.R.: Banti. A.V.A.R.: Tolfo.

NOTE. Ammoniti: 21′ Lazzari (L), 25′ Ekdal (S), 43′ Acerbi (L), 59′ Murru (S). Recupero: 2′ pt.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti