Stazione Tiburtina, i residenti “pronti per la commissione urbanistica di domani”

Redazione - 13 Febbraio 2020

È convocata per domani, venerdì 14 febbraio, alle ore 9.30. In Piazza G da Verrazzano la commissione congiunta urbanistica e mobilità per parlare del futuro della Stazione Tiburtina.

“Ci saranno tutti”, spiegano dai Comitati, “ci saranno gli assessori Montuori, Meleo e Calabrese, le presidenti dei Municipi Del Bello e Della Casa, ci saranno i rappresentanti di Rfi e di Fs, ci saranno i direttori dei dipartimenti e ci saranno i consiglieri comunali di punta del M5S e delle opposizioni. Ci saremo anche noi residenti della zona pronti a ribattere colpo su colpo ad un progetto criminale venuto fuori dagli uffici dell’Urbanistica romana che elimina alberi in perfetta salute, consuma altro suolo destinandolo alla viabilità automobilistica e continua ad avere al centro le automobili anziché le persone. Nonostante i proclami infatti la Tangenziale che prima scorreva sulla sopraelevata verrà fatta scorrere a terra, non ci sarà alcuna riqualificazione” dichiarano i comitati di quartiere della Stazione Tiburtina alla vigilia della Commissione che aggiungono “se il progetto non verrà rivisto siamo pronti a legarci agli alberi, abbiamo già i turni che coprono giorno e notte”.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti